Accesso spiagge: Campania approva legge per rimozione di ogni barriera

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
4
Stampa
Il Consiglio Regionale della Campania ha approvato oggi la Legge recante “Disposizioni per favorire l’accesso delle persone con disabilità alle aree demaniali destinate alla balneazione”.

Grazie a questo provvedimento la Regione Campania concederà contributi ai Comuni per la realizzazione di interventi volti ad assicurare la totale accessibilità e fruibilità delle spiagge, comprese quelle oggetto di concessione (stabilimenti balneari).

“Quello approvato oggi – afferma Tommaso Amabile Presidente della VI Commissione Permanente Istruzione e Cultura, Ricerca scientifica, Politiche Sociali – è un importante provvedimento in materia di abbattimento delle barriere architettoniche.

Grazie al proficuo lavoro della VI Commissione che ho l’onore di Presiedere, abbiamo appena approvato una legge che ci consentirà di porre in essere una serie di interventi finalizzati ad agevolare l’accesso alle spiagge mediante l’abbattimento delle barriere fisiche, sensoriali e comunicative presenti nelle aree individuate. Oggi abbiamo dato una accelerata concreta verso l’obiettivo Zero Barriere”.

Tutti gli interventi previsti dalla nuova Legge Regionale saranno finalizzati al perseguimento dei seguenti obiettivi:

·         Agevolare l’accesso alle aree demaniali mediante l’abbattimento delle barriere fisiche, sensoriali e comunicative presenti in prossimità delle aree individuate.

·         Attrezzare le aree demaniali di appositi ausili speciali, come carrozzine o sedie da mare, da utilizzare per lo spostamento in spiaggia e in acqua delle persone con disabilita.

·         Dotare le aree demaniali di strutture amovibili, quali: servizi igienici e spogliatoi accessibili, realizzati in legno o altro materiale eco-compatibile; docce esterne con maniglioni e supporti; lettini prendisole rialzati; pavimentazione tattile per il raggiungimento della battigia; passerelle e camminamenti per l’accesso in acqua.

·         Predisporre un’adeguata segnaletica e le indicazioni per le persone con disabilità sensoriale e intellettiva-relazionale.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

4 COMMENTI

  1. cosi a dicembre inoltrato tutti gli invalidi potranno finalmente andare a fare un bagno!

  2. siamo alle porte per le elezioni quindi un po di pubblicità ingannevole non guasta mai, se fosse realizzato ciò io sarei più che contento ma nel frattempo dico io perchè non date la possibilità ai disabili per primi ma anche a tutti gli altri di poter accedere alle spiagge libere dai lidi???
    Non venitemi a dire che si può fare perchè tutti i lidi da via clark alla litoranea negano l’accesso a chiunque cosa consigliate???

  3. Come fabbricatori di norme e legislatori siamo bravissimi, un popolo davvero eccellente. Peccato che nessuno, dico nessuno, le applichi. Da noi si applicano solo queste tre leggi fondamentali: 1) La legge del più forte, 2) La legge della convenienza immediata. 3) La legge del fatticazzituoi; quest’ultima particolarmente seguita dagli amanti della libertà.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.