Focolaio Covid al Carmine: niente panico, attesa per tampone di verifica sul barista

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
9
Stampa
Situazione sotto controllo, nessun inutile allarmismo, ma comunque guardia alta. Sul piccolo focolaio Covid sul Carmine, il sindaco di Salerno Vincenzo Napoli – come scrive il quotidiano “Il Mattino” – ha invitato l’intera cittadinanza a non farsi prendere dal panico. Finora sono risultati negativi tutti i test effettuati sui contatti avuti da due contagiati – un dipendente di una banca in via Prudente e il titolare di un bar in via Don Bosco – mentre si è in attesa dell’esito del tampone di verifica sul barista risultato leggermente positivo nell’esercizio di via Paolo De Granita, che è stato chiuso al pubblico per prudenza.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

9 COMMENTI

  1. Vai a farti un giro sul Carmine, ma sempre e rigorosamente senza mascherina, i maschi comm a te nun ne hann bisogno. Stringi mani, bacia persone, mi raccomando

  2. Ma se il Da Procida è covid hospital e sono stati spesi molti soldi per metterlo a norma, perchè non è operativo?
    Perché i tamponi si fanno ad Eboli ed i pazienti vengoni ricoverati a Scafati o addirittura al Cotugno?
    Accendete i riflettori su questa situazione per favore! È un fatto molto grave

  3. Runner: infatti, è la prova di quanto scrivano solo per tenere alto il terrore in attesa di vaccino e a bree termine della proroga dello stato di emergenza fantasma!

    08:22 il solito babbeo che scrive la solita minchaita dei “vai a codogno,alzano,carmine” etc, come se il Carmine stesse chissà dove!
    Babbeo, lo capisci che questo virus “in teoria” è un virus polmonare che si diffonde dell’aria? e lo capisci che l’aria del Carmine è la stessa dell’aria del Vestuti o sul lungomare o alle Poste??? ridicolo sei … come se il virus avesse una sorgente sul Carmine angolo v.vernieri, e passati i limiti del Carmine il virus si fermasse in attesa di documenti!
    Ma fino a quando dovremo subire la vostra stupidità???

    Nanni:meglio non accenderne troppi di riflettori, altrimenti vengono alla luce troppre stranezze in questa Regione e in questo Comune di proprietà del duce salvatore di milioni di cittadini (secondo qualcuno annebbiato!)

  4. ahhaahhaahah
    “leggermente positivo” è l’apoteosi della pagliacciata! queste due parole dovrebbero far capire anche si più tonti che la presa in giro è grande con questo virus. Per la serie “scriviamo terrore purché i beoti mascherati continuino a crederci!”

  5. ma poi scusate, focolaio che vuol dire? uno che “forse è positivo” sarebbe un focolaio??? allora applichiamo questo criterio per TUTTE le malattie di cui troviamo “UN” positivo? ricoveratevi e senza maschere, vi stanno togliendo l’ossigeno a quei pochi neuroni che ancora avete

  6. Ma chi dovrebbe accendere i riflettori?
    La stampa salernitana che stravolge la realtà con articoli propagandistici che appoggiano incondizionatamente Papino per paura di perdere gli aiutini?
    Allora a te il giochino ancora non è chiaro?

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.