La Salernitana cala il poker al Cittadella: 4-1 e ritorno in zona play off

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
23
Stampa
Serata magica per la Salernitana che come l’anno scorso rifila 4 reti al Cittadella conquistando 3 punti che la rilanciano prepotentemente in zona play off dopo il ko subito ad Ascoli. Una partita praticamente perfetta per gli uomini di Ventura che con caparbietà e grinta hanno la meglio contro un avversario ostico ottenendo la 10 vittoria conquistata tra le mura amiche che conferma l’Arechi il fortino granata. Prima doppietta tra i professionisti di Lombardi, rigore parato di Micai e tante emozioni a suggellare un’ottima prestazione.

Primo tempo pirotecnico con la Salernitana che passa in vantaggio al 14esimo grazie alla rete di Gondo bravo a ribadire in rete con un tapin sotto misura una corta respinta di Palearari su un colpo di testa di Di Tacchio.

Il raddoppio arriva poco dopo la mezz’ora e porta la firma di Cristiano Lombardi che in acrobazia sfrutta un altro regalo della difesa ospite con Frera e lo stesso Palerari che si ostacolano a vicenda su un lancio lungo consentendo all’esterno di concludere in rovesciata.

I veneti comunque non demordono e si rianimano al 36′ con il primo gol in Serie B per Mario Gargiulo bravo a centrare l’angolino alla sinistra di Micai con un colpo di testa preciso sugli sviluppi di un corner.

Dopo lo schiaffo subito la Salernitana non demorde e crea – prima di rientrare negli spogliatoi – due occasioni molto nitide per riportarsi avanti con il doppio vantaggio: prima Heurtaux conclude rasoterra nell’angolino ma centra il palo, poi sul finire di frazione Maistro favorito da un rimpallo si trova a tu per tu con Paleari ma cerca un pallonetto difficile per superarlo spedendo alto.

SECONDO TEMPO

Al 60’ splendida azione in solitaria di Cicerelli che dalla sua metà campo parte in velocità, percorre 40 metri palla al piede ed entra in area di rigore avversaria dove viene atterrato fallosamente. Per l’arbitro non ci sono dubbi ed assegna il penalty.

Manca lo specialista Kiyine ed è lo stesso Cicerelli che si incarica di battere. L’esterno non è un rigorista e si fa ipnotizzare da Paleari che respinge il tiro. Lombardi però è l’unico che ci crede ed in velocità si avventa sul pallone ribadendo in rete per il 3-1.

All’83’ la Salernitana chiude i giochi firmando il poker con Sofian Kiyine al 10’ gol in campionato. Il marocchino, da poco entrato, con caparbietà porta avanti la palla con una splendida giocata. Entra in area di rigore e conclude con un diagonale che non lascia scampo a Paleari.

All’88esimo viene assegnato un calcio di rigore al Cittadella per un fallo di Di Tacchio. Dal dischetto si presenta Davide Diaw ma Micai si conferma para rigori tenendo a distanza di sicurezza la squadra di Venturato.

Salernitana – Cittadella 4 – 1

RETI: 15’ pt Gondo, 32’ pt, 16’ st Lombardi (S), 37’ pt Gargiulo (C), 39’ st Kiyine (S).

Salernitana: Micai, Migliorini, Curcio, Di Tacchio, Gondo, Cicerelli (42’ st Galeotafiore), Aya, Akpa Akpro (42’ st Capezzi), Maistro (23’ st Kiyine), Lombardi (37’ st Djuric), Heurtaux. All. Gian Piero Ventura

A disposizione: Vannucchi, Lazzari, Billong, Lopez, Iannone, Giannetti.

Cittadella: Paleari, Mora (12’ st Proia), Camigliano, Diaw, Panico (19’ st Rosafio), Rizzo, Frare, Vita (37’ st Stanco), De Marchi (1’ st Luppi), Gargiulo (19’ st Branca), Pavan. All. Roberto Venturato

A disposizione: Maniero, Benedetti, Iori, Adorni, D’Urso, Ventola.

Arbitro: Manuel Volpi di Arezzo.

Assistenti: Damiano Margani (sez. Latina) – Mattia Scarpa (sez. Reggio Emilia).

IV Uomo: Gino Garofalo (sez. Torre del Greco).

Ammoniti: Heurtaux (S), Rizzo (C).

Angoli: 3 – 4

Recupero: 4’ pt, 6’ st.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

23 COMMENTI

  1. e ora???chi contesta ancora il grande Lotito!!!l’uomo del capolavoro!!!!la squadra è un capolavoro!!la società un capolavoro!!questa vittoria un capolavoro!!!i veri Salernitani amano Lotito…grande uomo … grande esperto di calcio!!!Grazie!!!!

  2. Primo match point vinto con merito,se fanno giocare i migliori e stanno bene in salute ci fanno tutti contenti.

  3. Stasera peto e Company rosicano di brutto…!!!i complottisti dove sono che parlano di pasticceria??? Rosicate rosicate!!!vai di malox farmacia di tutto aperta sul corso…

  4. Ciao anonimo,torna nell’anonimato come questa squadra e questa società. Salerno ha bisogno di te e di quelli che sognano come te,po’ limon mmokk,aspetta e spera,ruorm ruooo

  5. Peto, per te così come per il tuo fratellino di frustrazioni Giggin/Giggetto, il trappanello col caschetto, vale il detto popolare sempreverde e intramontabile: vieni sempre dopo il pirito!! Prrrrrrrrr 🤣 e adesso vatti a coricare e non ci pensare, che altrimenti il fegato ti si gonfia 😁 Avanti Salernitana, tutta Battipaglia e la Provincia sono con te!!! 🇱🇻❤️

  6. Rosichi di brutto quando questa squadra anonima vince 4-1 passa stamattina dalla farmacia se ieri sera non hai fatto in tempo …..sono tutte aperte oggi!!!

  7. Che triste la vita di chi si accontenta di una squadra che è proprietà della Lazio e si fida di Lotito, Mezzaroma e Fabiani. Come ti hanno ridotta, amore mio. Forza Salernitana, sempre.

  8. X Macte animo 14 Luglio 2020 at 09:54: Che triste la vita di chi vede solo negatività e complotti!! Lotito ama Salerno e la Salernitana moltissimo!ed un genitore non fa differenza tra i suoi figli! rosica caro…rosica!

  9. E ora tutti a lu Santu Paulu!!
    Non era facile battere U Cittidall,ma noi ce lemm fett.
    Mm so bell sti cafun mi strappano sempre un sorriso.

  10. Ti sei accontentato di un passato fatto di fallimenti serie C e collette.. e mo sei diventato tifoso dal palato fino e vuo’ a Champions ligue???io quando li vedo giocare come ieri godo e’ basta e non rosico come te!!!

  11. Giggino, a Salerno nessuno parla come scrivi tu, te lo assicuro.
    E di cafone, come te nessuno mai.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.