Tuffi selvaggi e pericolosi, i controlli delle forze dell’ordine a Marechiaro

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Tuffi selvaggi e pericolosi, i controlli delle forze dell’ordine a Marechiaro. Borrelli e Simioli: “Surreale che debbano intervenire i Carabinieri, bisogna evitare incidenti. Mettono in pericolo sé stessi, gli altri e rischiano di danneggiare dei monumenti storici.”

Sono numerosissime le segnalazioni ricevute dal Consigliere Regionale dei Verdi-Europa Verde Francesco Emilio Borrelli riguardo una pratica molto diffusa ogni estate, ossia quello del tuffo selvaggio, soprattutto nelle zone del Lungomare di Napoli, dove i ragazzini si arrampicano sui pali della luce per potersi tuffare spericolatamente a mare, e a Marechiaro dove come trampolino si utilizzano le sporgenze del palazzo degli Spiriti.

Per contrastare il pericoloso fenomeno il Consigliere Borrelli, assieme al conduttore radiofonico Gianni Simioli, aveva lanciato un appello richiedendo una maggiore responsabilità da parte dei giovani e più controlli delle forze dell’ordine. Durante la giornata del 12 luglio gli agenti di polizia hanno dovuto tenere sotto controllo l’area del palazzo degli Spiriti, a Marechiaro, evitando che i ragazzi si lanciassero a mare da quelle altezze.

“I controlli sono surreali anche per queste ragioni ma assolutamente necessari e devono essere continui, dobbiamo evitare ad ogni costo che possa capitare una tragedia o un altro incidente. Chi sarà sorpreso a compiere tuffi pericolosi dovrà essere punito severamente perché mette in pericolo sé stesso, gli altri e rischia di danneggiare dei monumenti storici.  Va messo fine questo fenomeno, una volta per sempre. ” sono state le parole di Borrelli e di Simioli.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.