Un successo la riunione regionale di atletica ad Agropoli

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Con oltre 300 atleti iscritti si chiude la prima riunione regionale di Atletica post lockdown. Il protagonista di questo weekend sportivo è stato l’impianto sportivo Raffaele Guariglia che, con l’organizzazione targata Atletica Agropoli, hanno portato a casa un successo non solo sportivo ma, soprattutto, organizzativo visto le numerose indicazioni Federali da rispettare.

“Alla vigilia di questo appuntamento avevamo scelto la linea della sobrietà ma adesso possiamo dirlo: il duro lavoro paga sempre” Inizia così l’analisi del weekend da parte di Angelo Palmieri, Presidente dell’Atletica Agropoli.

“Le oltre 20 società iscritte sono una testimonianza che la voglia di ritornare ad andare veloci è tanta. È stato un successo non solo nostro, ma di tutto il Sud Italia” conclude Palmieri. “Non si era mai visto uno stop così lungo tra allenamenti e gare.

La difficoltà principale era rompere il ghiaccio ed i ragazzi, con queste prestazioni, stanno dimostrando di averlo fatto benissimo – Commenta il Direttore Tecnico Agostino Scebi – Bisogna sottolineare il grande week end di Chiara Tarani che, dopo il minimo per gli Italiani nel lungo, migliora di ben 7cm il suo primato sull’alto, l’esordio di Carbutti, molto vicino al suo personale sui 1500 e Luca Palmieri, sceso fino a 2’51” sui 1000 e, per finire, un’ottima prestazione anche per Luigi Lettieri che ottiene il pass per gli Italiani sui 110hs. Se siamo sulla buona strada per un pieno ritorno alla normalità – Conclude Scebi – il merito è anche dei nostri tecnici a cui va il plauso di tutta la Società”

Tra i risultati in evidenza per l’Atletica Agropoli segnaliamo anche i nuovi personali di:
Gianmarco Cordella sui 100 ( 11”31 ) e lancio del peso con la distanza di 11.29 metri.
Umberto Galasso 100 ( 11”29 ) e 200 metri ( 22”53 – Ventoso )
Pascal D’Angelo 100 metri (12”01) 110hs (15”84)
Angelo De Marco 400metri ( 51”26 )
Luigi Lettieri 110hs (15”50)
Chiara Tarani fa segnare ben 3 personali: sul lungo ( 5.58mt) Peso ( 9.12mt ) e Alto ( 1.60mt )
Giovanni Sorrentino Disco (25.34metri)
Roberto Adduono 1500mt ( 4’33”49 )
Luca Palmieri 1000mt ( 2’51”17 )
Giuseppe Filpi 200metri ( 22”70 – Ventoso )

In conclusione, arriva il plauso dell’Amministrazione Comunale rappresentata dall’Assessore al bilancio Dott. Roberto Antonio Mutalipassi che, entusiasta della giornata, dichiara: “Fino a poco tempo fa era impensabile ritornare a vivere giornate come queste. Siamo sempre più convinti del grande ruolo sociale e turistico che eventi come questi, seppur di piccola entità, possano assumere per la Città di Agropoli. La programmazione è alla base di tutto e, proprio per questo motivo, cercheremo di organizzare eventi sportivi ogni sabato di Luglio per poi riprendere a Settembre.”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.