Misure anti Covid, ogni Regione fa da sè: divisioni su discoteche e mascherine

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
L’Italia risulta divisa sulle misure anti Covid 19. Tutta colpa delle ordinanze emesse dai vari governatori, che di fatto hanno creato delle enormi differenze da Regione a Regione nell’applicazione delle disposizioni, soprattutto per quanto attiene la facoltà di indossare le mascherine e l’apertura delle discoteche. In Campania, ad esempio,  sussiste l’obbligo delle protezioni individuali per chi attende i mezzi pubblici. In Veneto, Emilia Romagna e Liguria i governatori – come scrive il quotidiano “Il Mattino” – si sono mostrati più avvezzi alle riaperture di locali da ballo e fiere, nonostante la proroga dei Dpcm arrivata martedì prevedesse lo slittamento del gran ritorno al 31 luglio sia all’aperto che al chiuso.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.