De Luca, 30 arrivi dalla Serbia, serve più rigore a frontiere

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
6
Stampa
Complessivamente le persone rientrate dalla Serbia in 48 ore sono 30. Questo conferma la necessità che l’Italia abbia un controllo più serio ai confini rispetto ai giorni scorsi”. Lo ha detto il governatore della Regione Campania Vincenzo De Luca in dretta Facebook.
“Il governo – ha detto riferendosi anche alla Serbia – ha deciso di chiudere le frontiere nei confronti di Paesi di dell’est Europa che hanno una forte epidemia ma dobbiamo fare di più, perché quelli di ora non sono rigorosi e non possiamo permetterci di avere una epidemia da importazione. Trenta persone dalla Serbia possono essere un problema”.
De Luca ha anche ricordato che “la squadra dell’Asl Napoli 1 lavora al campo rom di Scampia e controlla chi arriva, cosa che dovrebbero fare la polizia di stato e la polizia municipale”.
“Ieri – ha aggiunto il governatore – sono arrivati a Napoli in bus o auto 12 extracomunitari provenienti da Lampedusa, portati a Napoli da un’associazione di volontariato. A Lampedusa avevano fatto i test rapidi tutti negativi, a Napoli abbiamo fatto i tamponi a tutti e uno è risultato positivo. Faccio appello alle associazioni perché abbiano massima prudenza e attenzione. Noi siamo impegnati ma non possiamo rincorrere ogni migrante o persona che arriva dall’Est Europeo che arriva sostituendoci alle forze dell’ordine. Il mio appello è che abbiano più rigore nel controllo alle frontiere”. (ANSA).

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

6 COMMENTI

  1. Dillo ai tuoi amici al governo…barconi comprensivi di covid arrivano a go go! Siete il cancro del Paese!

  2. de luca non fare il furbo il governo comunista colabrodo che sta aprendo le porte a tutti gli immigrati è il tuo che lei e suo figlio sostenete !!!!!

  3. lo sa che al governo ci sta il SUO partito che è il PD? e i suoi seguaci ottusi si rendono conto del doppiogioco che fa questa persona e il suo partito?

  4. Se fosse per me metterei Pierino e Robertino con i lanciafiamme alle frontiere…..

  5. Intanto pochi contagi e l’ospedale di Scafati è già pieno. A fine marzo avevamo notizie di ospedali al collasso dopo neanche una settimana dall’inizio dei contagi. Non è che il nostro governatore sta spostando le responsabilità altrove perché ora come 4 mesi fa saremmo nella cacca se i contagi riprendessero a salire?

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.