Pellezzano a Washington, negli USA, per il premio “Eccellenza Italiana”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Sostenibilità, sviluppo, lavoro, eccellenze del territorio e rispetto ambientale. Sono questi i principali temi di cui si è dibattuto al convegno dal titolo “Dalle Imprese al Territorio di Eccellenza. Vivibilità, sostenibilità, sviluppo”, tenutosi questa mattina presso la Sala Consiliare “Aldo Moro” del Comune di Pellezzano. Il Sindaco di Pellezzano, dott. Francesco Morra, ha introdotto il dibattito, illustrando alla stampa e ai presenti (un numero limitato per il rispetto del protocollo anti-Covid. Il convegno è stato però seguito da numerosi utenti attraverso la diretta facebook) la partecipazione al Premio “Eccellenza Italiana” che ogni anno si tiene a Washington DC, collocando il Comune di Pellezzano tra le migliori amministrazioni a livello Nazionale. L’appuntamento per il Premio è il prossimo 17 Ottobre in occasione del Columbus Day in USA.

Presenti, in qualità di ospiti e relatori del convegno: Alfonso Andria, Presidente del Centro Universitario Europeo per i Beni Culturali – Ravello; Alfonso Pecoraro Scanio, Presidente del Consiglio Generale della Fondazione “UniVerde”; Roberto Pellegrino, Editore di “The Map Report”; Lucia di Mauro, responsabile commerciale estero dell’azienda “IASA srl”; Carlo de Iuliis, Plant Manager di Cartesar, vicepresidente Nazionale di “Assocarta Confindustria”. Il dibattito è stato moderato dal prof. Massimo Lucidi, giornalista e ideatore del “Premio Eccellenza Italiana”.

“Ringrazio tutti i partecipanti al dibattito odierno – ha esordito il Primo Cittadino nel suo intervento – Il nostro Comune, già dallo scorso anno, con la presenza di una delegazione al Festival di San Remo, sta promuovendo una campagna di marketing del territorio per metter in risalto le nostre eccellenze. Per me e per il territorio che rappresento, la candidatura al premio eccellenze italiane a Washington è un orgoglio, anche perché è la prima volta che un Ente riceve un simile riconoscimento”.

“Sostenibilità e ambiente – continua Morra – sono due temi che abbiamo molto a cuore. Stiamo cercando di confrontarci con le imprese territoriali e i consorzi di filiera anche sul fronte della raccolta differenziata che ha raggiunto alti livelli di percentuale a Pellezzano. Le aziende del territorio, tra cui Iasa e Cartesar, hanno mostrato la loro vicinanza nel periodo di massima emergenza sanitaria sia con donazioni economiche che con distribuzione di derrate alimentari. Stiamo cercando di rilanciare il territorio anche dal punto di vista turistico cercando di incentivare i cittadini a fare vacanze qui in Provincia di Salerno, perché pensiamo che sia una delle Province più belle d’Italia, con un patrimonio artistico, culturale e ambientale di tutto rispetto”.

Il Sindaco Morra, in ultimo, ha ringraziato anche l’Editore “The Map Report”, il magazine interamente dedicato ai grandi temi dell’Innovazione e della Sostenibilità, collegato a doppio filo con Unesco e Onu, che curerà uno speciale su questa giornata, con contributi di varia natura”. Ringraziamento esteso anche al prof. Lucidi, nella sua qualità di giornalista economico, ideatore del Premio “Eccellenza Italiana”, iniziativa che da 7 anni vede coinvolte eminenti personalità di cittadinanza italiana e americana, che nel solco di una solida tradizione cercano nuove opportunità oltre oceano. A tal proposito, lo scorso mese di febbraio, presso l’ambasciata italiana a Monte Carlo (Principato di Monaco) Il Comune di Pellezzano ha ricevuto L’attestato di candidatura dall’On. Antonio Tasso, che vedrà concorrere l’Ente amministrato dal Sindaco Morra per il conferimento del prestigioso Premio, che si assegnerà a Washington DC nel prossimo autunno, emergenza sanitaria permettendo.

 

Sul tema della sostenibilità e dello sviluppo, Pecoraro Scanio, ha ricordato che lo sviluppo “parte proprio dai piccoli centri, valorizzando le aree interne e il cosiddetto turismo sostenibile. Il rilancio deve partire proprio da territori come Pellezzano, che gode di un’ottima posizione, a ridosso di Salerno, vicino alla Costiera Amalfitana e una sorta di polmone verde. Per giungere a questo risultato è importante che possano esserci incentivi Governativi, a partire dal risparmio di tasse o dal trasferimento di risorse economiche a tutte quelle imprese e associazioni che svolgono attività di rilancio del territorio in maniera sostenibile e nel rispetto dell’ambiente”.

 

Alfonso Andria, nel suo intervento si è complimentato con il Comune di Pellezzano e con le aziende del territorio, che hanno ricevuto importanti riconoscimenti in materia di sostenibilità e sviluppo, sostenendo, inoltre, che le capacità amministrative e imprenditoriali passano anche attraverso le modalità con le quali si è in grado di creare opportunità di lavoro per i giovani.

 

L’allestimento del tavolo del convegno all’interno dell’Aula Consiliare è stato curato da Vincenzo Alfano, giovane salernitano, appassionato di arte e design, che ha realizzato una decorazione a tema molto apprezzata dagli ospiti.

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.