Carmine deserto per la paura Covid: negozi sempre più vuoti, residenti in casa

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
28
Stampa
La paura sembra aver attanagliato i residenti del popoloso quartiere del Carmine a Salerno. Da una sorta di reportage effettuato nel rione dove si è registrato un mini focolaio Covid – come scrive il quotidiano “Il Mattino” –  emerge quasi una situazione di psicosi e di deserto: negozi semi-vuoti, abitanti tappati in casa. C’è anche chi sospetta che i contagi siano più di 11 dei casi ufficialmente accertati. Oggi, intanto, riapre il bar di uno degli infetti. Resta il timore di un nuovo lookdown: “Troppi irresponsabili tra mercato e movida”.

O

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

28 COMMENTI

  1. A Salerno troppa gente senza mascherina nei negozi e assembramenti all’aperto.più controlli delle forze dell’ordine.

  2. L’uomo che si è professato salvatore della campania per un pugno di voti e per assicurarsi la rielezione ha da un giorno all’ altro modificato il suo comportamento e da doberman arrabbiato ha mutato nel figlio dei fiori che tutto permette… Non ha più fatto controllare (dagli organi preposti quali polizia municipale ad esempio tramite accordo con i sindaci) gli assembramenti (che poi in lookdown aveva pieni poteri ed ora no? Mha che strano???), sull’ uso delle mascherine, sul distanziamento sociale, ecc… Ho visto troppe persone (troppe) in strada senza mascherina (non vi è piu l’obbligo all’ aperto ok, ma solo dove la distanza sociale è garantita altrimenti l’obbligo c è eccome!!! Si anche all’ aperto!) assembrarsi e parlarsi a venti centimetri di distanza, ho visto persone entrare in esercizi commerciali senza mascherina, nei bar e nei locali l’uno sull’altro al grido di “cca coronavirus nun ce ne sta!…”, stendendo un velo pietoso per le spiagge (basti vedere la giornata di ieri), ho visto assembramenti di ragazzi (rumorosi e violenti oltretutto) ammassati all’ uscita dei locali (…semmai a bere dallo stesso bicchiere…Cit.) e fare a botte. Chissa che la FORTUNA avuta fin ora pian piano stia andando ad abbandonarci? Perché non si corre ai ripari(chiaramente non bloccando tutto di nuovo altrimenti sarebbe una caporetto) con ordinanze SEVRE e RIGIDE? Nel silenzio della cabina elettorale, ricordiamoci che non è sempre tutto oro quel che luccica…

  3. Giusto, il virus è nell’aria ed è potentissimo. State a casa, mi raccomando. Non dimenticate mascherina e guanti anche quando andate a dormire.

  4. Non credo che nel quartieri la situazione sanitaria sia peggiore che altrove. Problema amplificato….
    Piuttosto, provate a uscire dopo le 21 e notate la monnezza di gente che frequenta strade e piazze, auto e motorini che sfrecciano, inciviltà e maleducazione…
    De luca vieni con il lanciafiamme (annacquato)

  5. Dite tutto e il contrario di tutto. Impossibile governarvi. Frustrato, attento, stai sfruculiando Dioniso e farai la fine di Penteo.

  6. Ci vuole equilibrio e la gente purtroppo non c’è l’ha.Si è passato dal terrore al uno addosso all’altro nel giro di poco.Se ti andavi a fare una corsetta per 10 minuti venivi visto come un criminale,oggi se porti la mascherina quasi quasi vieni deriso.Si è passato da un eccesso all’altro

  7. Nessuna psicosi qui al Carmine, questa foto è stata scattata alle 14 di domenica pomeriggio quando tutti erano beatamente o al mare o a casa….se vi fate un giro ora è tutto pieno, negozi, bar, marciapedi….non date false notizie, il virus c’è ma qui sembra non fregarsene nessuno!!!!

  8. Francamente non capisco i commenti già postati. Se De Luca fa lo sceriffo con il lanciafiamme non va bene, se non lo fa non va bene. Se si applica il lock-down de luca è un prepotente ed un esagerato se non lo fa non è un buon amministratore… le regole ci sono ma i cittadini (noi!) non le rispettiamo… mettiamoci un po’ d’accordo con noi stessi… poi che ci vogliano più controlli e polizia per strada sono perfettamente d’accordo… ma la tute la dell’ordine pubblico e del rispetto delle leggi a chi compete? … dove sono il prefetto, il questore, il sindaco… poi forse arriviamo a de luca … capro espiatorio di tutto e di tutti… questo è il mio libero pensiero senza offendere nessuno!

  9. Continuate a fare terrorismo sulla testa della gente… poi quando i disoccupati saranno centinaia di migliaia di italiani sarete felici??? Non avete capito un c…o!!!!

  10. Sempre a fare politica qui. Ma se la lombardia e salvini volevano aprire già un mese prima immaginate cosa sarebbe successo se fosse andata come volela la lega. Chiusi e morti. Guardate come è messo ancora il nord. Ricordate nella cabina elettorale…salvini molte parole zero fatti ed odio verso il sud. Ricordatevelo venduti per uno scranno e perché non avete identità

  11. x10:15

    Non hai capito il gioco, non di tutti, di 4 fessi che usano un sacco di nomi diversi per criticarlo aprioristicamente, probabilmente (scagnozzi di) avversari politici.

  12. avete bisogno della frusta non c’e’ altro da dire… cercate sempre un capro espiatorio per giustificare le vostre inadempienze . la mascherina va portato. punto! non si fanno assembramenti. punto ! ci si sacrifica. punto!

    invece si cerca il presidente della regione..i carabinieri… e dopo li si critica perché’ è troppo ..
    siete degli inetti !!!
    stata casa e non i perdigiorno

  13. Ma la foto e l’analisi in quale giorno e a quale ora l’avete fatta? se era domenica, grazie ar c….. che era semideserta

  14. Falso questa è una foto di domenica alle 14.00,il reportage fatelo adesso vi sto scrivendo dal bar nei pressi della chiesa del Carmine vita normale usate questa parola lockdown perché adesso va di moda, ma capite che un:altra chiusura non verrebbe retta dal tessuto economico, ma tutto questo terrorismo mediatico a chi giova? Va bene i controlli, va bene le sanzioni per chi sbaglia, ma quest’articolo è scioccante, ma dal momento che si è riaperto tutto qualche caso in aumento e stato ampiamente messo in conto infine carissimi fautori del lockdown se il mondo produttivo non paga le tasse e produce ricchezza ma chi paga lo stipendio a chi come me sta nella PA a non produrre ricchezza ma solo servizi e per buona parte dell’anno a non fare un c…. Quindi fateci vivere e se proprio non ne potete fare a meno statv a Cas per la redazione non censurate

  15. Ridicoli come il presidente della regione Campania. Tutta una buffonata ed un invenzione per impaurire e sottomettere. Smettetela.

  16. SOLO COMMENTI E CRITICHE SQUALLIDE, SE I MORTI A SALERNO SONO QUASI INESISTENTI LO SI DEVE A QUALCUNO CHE ANCHE ESAGERANDO HA IMPOSTO RESTRIZIONI ADEGUATE ALLA PERICOLOSITÀ DEL VIRUS.
    ORA LE BATTUTELLE SONO FUORI LUOGO, I PERSONAGGI COME “PER UN PUGNO DI VOTI” DEVONO ESSERCI ALTRIMENTI COME SI PUÒ DESTINGUERE UN COMMENTO SERIO DA UNO IMPRONTATO SOLO SULL’ODIO (ALLA SALVINI).

  17. Io segnalo che nelle palestre, dove vige l obbligo di mascherine essendo in luogo chiuso,nessuno usa la mascherina oppure 2 su 10, nessuna distanza di sicurezza,chi controlla queste cose?

  18. mi spiegate cosa c’entra il Governatore della Regione in questo caso?
    ma secondo voi può controllare TUTTE le cittadine della Campania?
    In questo caso, spetterebbe al Sindaco od al Prefetto vigilare e controllare, far rispettare eventuali provvedimenti e quant’altro…
    Non capisco perchè viene nominato De Luca…

  19. Le regole ci sono e vanno rispettate.. Chi controlla deve senza scrupoli applicare la legge e sanzionare..I primi responsabili siamo Noi cittadini…altrimenti proponiamo un vigilantes per ogni Italiano e così ci sentiamo con la coscienza apposto.
    Viva l’Italia

  20. Qui nessuno sta aspettando un nuovo lock down, si sta solo richiamando a una maggior osservanza delle norme di distanziamento e protezione che vengono chiaramente disattese da buona parte della cittadinanza almeno dal 14 giugno, come ognuno può tranquillamente verificare ogni giorno. Non va neanche fatto passare il messaggio che le notizie non vanno diffuse per non nuocere al commercio perché è il modo migliore per far si che tutto si blocchi di nuovo. Sono gli idioti che vanno in giro senza mascherina sicuri che il virus sia morto quelli da additare, non chi si spaventa perché i contagi ripartono.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.