Covid: pronti a partire a Salerno raffica di controlli. Appello ai giovani dall’Arma

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
10
Stampa
Dopo l’appello del Governatore della Regione Campania Vincenzo De Luca ad intensificare da parte di tutte le forze in campo i controlli mirati alla prevenzione per il contenimento del contagio da Coronavirus, arriva la pronta risposta dell’Arma dei Carabinieri.

Il Comandante Provinciale di Salerno, Gianluca Trombetti ha annunciato infatti che stanno per partire una raffica di controlli presso strutture commerciali e non dove sono segnalati i maggiori assembramenti. Dopo i dati dei contagi degli ultimi giorni in cui si è registrato un aumento dei casi tuttavia ancora non preoccupante ma da tenere sotto osservazione, De Luca aveva annunciato la possibilità di imporre nuovamente l’uso obbligatorio della mascherina anche all’aperto e non soltanto come attualmente in vigore, nei luoghi chiusi.

Il comandante Trombetti – in una intervista rilasciata ad Anteprima24 – lancia un appello in particolare ai giovani invitandoli ad una maggiore prudenza: “Divertitevi ma con maturità e consapevolezza rispettando le regole che sono essenziali per la tutela di tutti”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

10 COMMENTI

  1. e’ anche essenziale pagare le tasse, avere dei politici non corrotti e non uccidere le persone per esempio. Ma tutto cio’ avviene? Fatevi na domanda, e datevi na risposta ogni tanto

  2. FATE MULTE SALATISSIME SENZà PIETà……a chi nn mantiene distanza e mascherina…….anche misure di prevenzione piu drastiche come quelle usate in Cina per i trasgressori…risultano efficaci……( vedi capitolo “fucilazione”

  3. Bene….e controllate soprattutto:Pinuccio Ciccio bello,Runner,Antoneluccio io so tutto,Vongoletta verace e altri similari

  4. Prima le facoltà mentali di Runner, Antonello 70, Salvatore, Pino Zambrillo detto orban, Aspide protocollo sbagliato…… sono untori di demenza virale.

  5. ma quale maturità possono avere i giovani?!? a torrione anche alle 2/3 di notte ci sono ragazzi, anche minori, a urlare e dare fastidio “tanto per”!! e non farti dormire!! poi parlano di rafforzare i controlli: dal 4 maggio i controlli sono SPARITI!!!! ps ieri notte, verso l’una, a piazza santelmo/gloriosi è passata una pattuglia della polizia: dritta dritta senza fermarsi sebbene nelle piazze ci fossero tanti giovani e giovanissimi azzeccati azzeccati!!

  6. 15:28 – 15:37. Grazie, mi fa piacere di essere sempre nei tuoi pensieri. Anch’io ti voglio bene.

  7. intanto i casi del Carmne sono tutti di persone di mezza età, fate pace con il cervello. Gli assembramenti delle famiglie con i bambini davanti alle gelaterie o al lungo mare la domenica pomeriggio sono meno gravi? I negozi gestiti da bengalesi che vendono alcolici già alle 10 di mattina a i 4 cinghialoni affezionati avventori anche in fase uno vanno bene?? ridicoli

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.