Handball Lanzara: arrivo del fuoriclasse Pierluigi Di Marcello

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
L’Handball Lanzara piazza un colpo di mercato di assoluta rilevanza. La società del Presidente Domenico Sica con estrema soddisfazione è lieta di annunciare l’ingaggio dell’ esperto portiere Pierluigi Di Marcello. Classe 1978, il portiere di origine teramane è un pilastro della pallamano nostrana: ha vestito in oltre 140 occasioni la maglia della Nazionale (34 presenze con la Nazionale Allievi Juniores, 80 presenze con la Nazionale Senior e 30 presenze con la Nazionale di Beach Handball), indossando in diverse partite la fascia da capitano.

Nel proprio percorso sportivo ha vinto di tutto: scudetto, Coppa Italia e SuperCoppa Italiana, disputando anche le competizioni europee. Ora l’ inizio di una nuova esperienza, in Serie A2, con la maglia dell’ Handball Lanzara.

“Nella mia carriera ho sempre sposato cause entusiasmanti dichiara Pierluigi Di Marcello, nuovo portiere del sodalizio salernitanoalla base di tutto c’è bisogno di progettualità, passione, dedizione e sacrificio: ho riscontrato tutti questi fattori nel percorso intrapreso dalla Handball Lanzara ed in seguito alla chiacchierata col Presidente Domenico Sica.

 Sono davvero emozionato ed onorato di poter indossare la maglia del Lanzara. Arrivo in questo gruppo con uno spirito fresco, quasi adolescenziale, con l’immancabile voglia di apprendere cose nuove, anche a 42 anni, presentarmi ed essere a totale disposizione di questo giovanissimo ed affascinante gruppo. Sarò un compagno di squadra sul quale poter contare, regalando e facendomi regalare emozioni.

Ringrazio enormemente la società per darmi questa grande possibilità, sono pronto a mettermi in gioco con la certezza che questa esperienza sarà davvero entusiasmante.

 Non posso garantire trenta parate in ogni partita – prosegue l’ ex capitano della Nazionale Italiana – ma senza alcun dubbio il massimo rispetto ed impegno, caratteristiche che mi hanno sempre contraddistinto. Sono uno stacanovista, credo fermamente che il lavoro paga: più ci si allena bene, meno si giocherà male. Non vedo l’ ora di cominciare, di far parte di un gruppo composto interamente da giovani, di misurarmi in un campionato affascinante come quello della Serie A2.

 Inoltre voglio davvero imparare da questi ragazzi, ai quali non presenterò la mia storia del passato, ma cercherò di dare loro il miglior esempio: essere il primo ad arrivare in palestra e l’ ultimo ad uscirne, impegnarmi più di tutti dando il 100% in allenamento ed in ogni partita, contribuire a far emergere il concetto di squadra nella più totale accezione del termine, in ogni occasione. Insomma, il cuore prima di tutto. Questi giovani potranno contare su un compagno di squadra capace di dare tanti stimoli personali, aiutandoli nel loro percorso di crescita ”.

Estremamente soddisfatto il Presidente Domenico Sica: “Sono davvero emozionato, nonchè orgoglioso per l’approdo di Pierluigi Di Marcello nel nostro team. Credo che non abbia bisogno di presentazioni, è uno dei migliori nel suo ruolo, ha scritto pagine importanti della pallamano italiana: sono convinto che la sua esperienza e la sua profonda conoscenza del campionato italiano possano essere un valore aggiunto per la nostra rosa. Per tutti noi è davvero un onore ”.

* LA CARRIERA DI PIERLUIGI DI MARCELLO

Pierluigi Di Marcello è cresciuto sportivamente nella Teramo Handball, militando nel massimo campionato Nazionale con la società abruzzese sino alla stagione 1998/99, per poi passare l’anno seguente al Trieste vincendo lo scudetto. Si accasa poi all’ Ascoli, vincendo la Coppa Italia di Serie A2, disputando l’ anno seguente il campionato di A1. Militerà nella stessa categoria con la maglia della Pallamano Secchia, per poi far ritorno a Teramo nel 2003 restandovi sino al 2011. Il percorso sportivo di Pierluigi Di Marcello prosegue con la Pallamano Poggio a Caiano sino al 2016, prima di passare alla Pallamano Siracusa, anch’essa impegnata in A1. Nel mezzo, trascorre la stagione 2014/15 nelle fila del Carpi dove si assicura la SuperCoppa Italiana. Nel 2017 l’ennesimo ritorno a Teramo militando nel campionato Nazionale di Serie A2; ora l’ inizio di una nuova esperienza sportiva, sempre in Serie A2, con la maglia della Handball Lanzara.

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.