Consegnato il primo dei 37 treni ‘Rock’ acquistati dalla Regione Campania

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
6
Stampa

Arriva in Campania, in anticipo sui tempi, il nuovo treno Rock, il primo dei 37 nuovi treni di Trenitalia (Gruppo FS Italiane), che si aggiunge ai 24 Jazz già in circolazione sui binari della Regione. Un piano che entro il 2025 garantirà il rinnovo totale della flotta regionale, così come previsto dal Contratto di Servizio 2019-2033 sottoscritto a dicembre 2019 da Regione Campania e Trenitalia.

Un contratto che prevede investimenti per oltre 680 milioni di euro, di cui circa 390 milioni (208,9 milioni di euro da parte di Trenitalia + 180 milioni da parte della Regione Campania) per il rinnovo della flotta.

LA CONSEGNA – Alla cerimonia di consegna presso l’Impianto di Manutenzione di Napoli Centrale hanno partecipato Vincenzo De Luca, Presidente della Regione Campania, e Orazio Iacono, Amministratore Delegato e DG Trenitalia. Presenti Luca Cascone, Presidente IV Commissione Trasporti Regione Campania, Sabrina De Filippis, Direttore Divisione Passeggeri Regionale Trenitalia e Pietro Diamantini, Direttore Regionale Trenitalia Campania.

“I nuovi mezzi andranno in esercizio sulle tratte regionali della Campania gestite da Trenitalia. Si aggiungono ai 24 treni già in esercizio e ai 60 che stiamo acquistando per le linee Eav. Entro i prossimi due anni avremo la flotta dei treni più moderna d’Italia”. Ha affermato il Governatore.

SPAZIO E CONFORT – Più scattante, più capiente e più confortevole, il Rock è un treno a doppio piano ed alta capacità che si appresta a migliorare notevolmente l’esperienza di viaggio, con prestazioni paragonabili a quelle di una metropolitana: 160 km/h di velocità massima con un’accelerazione di 1,10 m/sec2oltre 600 posti a sedere, maggior spazio per i viaggiatori nelle sedute, finestrini più grandi per ammirare le bellezze del belpaese, portale intranet, area passeggini, illuminazione a led, nuovo sistema di climatizzazione, prese usb e di corrente a 220V per ricaricare tablet e smartphone.

ACCESSIBILITÀ PER TUTTI – Presenti, inoltre, 4 postazioni per i diversamente abili collocate nelle immediate vicinanze delle porte di accesso e dei servizi igienici, così da ridurre al minimo gli spostamenti all’interno del treno. I mezzi sono costruiti in modo facilitare salita e discesa delle persone a ridotta mobilità.

SICUREZZA E SOSTENIBILITÀ – Completano la dotazione 9 posti bici con prese elettriche incluse per ricaricare i modelli di nuova generazione e bagagliere, 50 videocamere a circuito chiuso per un viaggio in sicurezza ed informazioni ai passeggeri su monitor di dimensioni doppie rispetto al passato. Non solo capienti ma anche ecologici: il Rock è infatti un treno ecosostenibile, riciclabile fino al 97%, con una riduzione del 30% dei consumi energetici rispetto ai treni precedenti.

SOSTEGNO AL TURISMO – La stagione estiva costituisce opportunità di rilancio per l’economia legata al turismo, da sostenere e incentivare con nuovi collegamenti, anche intermodali, verso le mete più ambite e ricercate. Oltre ai Regionali di Trenitalia, grande novità sono i collegamenti integrati treno+bus e treno+nave, come “Cilento Link”“Costiera Link” e “Pompei Link”, con i quali sarà possibile raggiungere le principali mete balneari e turistiche della costa tirrenica meridionale della regione e della Costiera Amalfitana in maniera facile, sicura e sostenibile. Inoltre per i viaggi programmati nell’estate 2020 sono disponibili tariffe speciali e riduzioni, tra cui la promo Estate Insieme – novità assoluta – per viaggiare senza limitazioni su tutti i treni regionali e verso ogni destinazione.

LA NUOVA APP TRENITALIA – Di recente è stata introdotta da Trenitalia un’App, in fase di sperimentazione su 1500 treni regionali, che permette di conoscere in tempo reale, grazie al counter digitale, il numero dei posti disponibili a bordo dei regionali. Un algoritmo esporrà con tre diversi colori (rosso, giallo, verde) l’andamento delle presenze a bordo treno sino a non consentire gli acquisti nel momento in cui il treno sarà sold out. Una nuova funzione a tutela della salute delle persone.

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

6 COMMENTI

  1. ah si? di fatto un po’ come il sistema di avviso per i bus in tutta salerno anni e anni fa, ma che è stato lasciato marcire.. salvo poi riproporre la stessa cosa come supernovità fantascientifica che solo noi abbiamo..
    La app per il treno? sul trasporto locale è una boiata perchè uno che si muove in città lo fa anche all’improvviso e non si mette a comprare biglietti mesi prima o controllando il telefono: semplicemente arriva alla fermata magari correndo o per caso incrocia un mezzo e prova a prenderlo.. Nel mondo reale avviene così, avveniva così.. prima che con la scusa del virus si introducesse la neodittatura sanitaria con controllo totale.
    Fateci caso al traffico che abbiamo nelle ultime settimane, e pure ai cumuli di museruole e guanti che troviamo in ogni luogo sparsi per la città..
    Vbbe ma teniamo la appp, pure la app vita eterna che ci salva dal virus, stiamo tranquillli.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.