Covid: salgono a 10 i contagi a Pisciotta, c’è anche una bambina

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
11
Stampa
C’è anche una bambina tra i 10 contagi a Pisciotta. Lo scrive InfoCilento.it. Ai sei registrati fino a ieri se ne sono aggiunti oggi altri 4. L’ufficio prevenzione Asl sezione di Vallo della Lucania ha disposto complessivamente ottanta tamponi nel territorio e per il Comune del basso Cilento ne restano solo 5 da analizzare.

Sono relativi a persone entrate in contatto con i nuovi contagiati. Dei 10 pazienti positivi quattro sono ricoverati in ospedale.  Il sindaco Ettore Liguori ha disposto l’obbligo dell’uso della mascherina anche all’aperto. Nel Cilento i contagi sono 19

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

11 COMMENTI

  1. Dovreste vergognarvi e chiudere il vostro sito. Terrorismo psicologico, allarmismi ingiustificati. In questi mesi il 90% delle vostre notizie sono state sul coronavirus, il 10% sul vostro amato De Luca. Che poi, in buona sostanza, sono la “stessa” cosa, visto lo stretto legame tra coronavirus e strumentalizzazione elettorale.

  2. Ti dovresti vergognare scrivi c….sotto ogni articolo….il terrorismo liberticida e negazioni sta lo fai tu da mesi, e se scoppia l’inferno ti dovrai mettere una mano sulla coscienza e dire sono un pezzo di M…..

  3. Terrorismo psicologico?
    In Campania ci sono già nuovamente le persone ricoverate in terapia intensiva ….
    Smettiamola di fare gli idioti, perchè altrimenti facciamo la fine degli Stati Uniti

  4. Ma se sei tu il primo che sta chius in casa a scrivere continuamente strunzate per paura di pendere il Covid ,visto che non esci

  5. Bravo Antonello! Dcine di articoli replicati col solo scopo di nascondere i commenti critici, per non parlare dei tagli ai commenti. Una vergogna, da perfetta “informazione certificata” di regime. E meno male che sono tutti democratici questi al governo! mica sono “ifascisti”!

  6. devono alzare il terrorismo al massimo per poter arrivare a fine luglio con il terrore che possa giustificare il proseguimento fino a gennaio dello stato di emergenza e della dittatura dei decreti di conte. Ancora non lo avete capito? E il Parlamento è diventato la bocciofila, grazie ai democratici e ai fessi mascherati

  7. e certo, mo si deve alzare il tiro perchè a fine mese devono trovare la scusa per prolungare la dittatura di conte e i dpcm, e poi devono prolungare tutto fino al vaccino per tutti, lo hanno capito quasi tutti, tranne i deficienti in debito di ossigeno a causa di quel lines che si mettono in faccia!

  8. sei un cretino: 06:29.
    Ci sono due presidenti di due paesi adiacenti e sono OMONIMI. Orban Rumeno e Orban Ungherese. e non ho mai detto il contrario se sai leggere bene. Anche quando ho scritto di Orban ho parlato di orban ungherese, è ancora in quel commento. Ok? e quindi? questi sono i tuoi argomenti? continua a scherzare, bimbetto. Questo è il tuo livello purtroppo, non arrivi oltre e si vede.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.