Nuovo picco di contagi a Salerno città: nove positivi nell’arco delle ultime 24 ore

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
21
Stampa
Ieri si è registrato un nuovo picco di contagi a Salerno città, il dato più preoccupante da quando è terminato il lockdown per l’emergenza sanitaria nazionale. Sono nove i positivi registrati – come scrive il quotidiano “Il Mattino” – nella sola giornata di ieri. Il bilancio complessivo, con gli infetti contati nelle ultime 24 ore, sale così a 26 dal 30 giugno. Questa volta è stata colpita la zona orientale del capoluogo. Tra gli ultimi casi, oltre quelli in qualche modo legati al quartiere Carmine, rientrano il gestore di un punto vendita di prodotti caseari nella zona Est, una dottoressa del poliambulatorio di Pastena e il marito, una senegalese proveniente da Caserta e un bengalese.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

21 COMMENTI

  1. stiamo in una situazione difficile e in piena epidemia in in italia non capisco perchè si deve aggiungere ai nostri contagiati ii stranieri di altri paesi un masochismo ridicolo per una politica sinistra …che sta rovinando l’italia

  2. BISOGNA FARE CONTROLLI SERRATI COME AI TEMPI DEL LOCKDOWN e ARRESTARE TUTTI i nullafacenti che girano a perditempo….

  3. La gente ha voluto strafare e andare in giro con la mascherina attaccata al braccio e messa sul collo? E adesso subiamo le conseguenze di questi idioti. E le forze dell’ordine dove sono? E lo sceriffo che ha fatto tanta campagna elettorale e continua a sparare a zero contro tutto e tutti che cosa sta facendo? Cosa pensa di fare? Provate a entrare in un ristorante e provate a vedere se vi viene misurata la temperatura o richiesto il nominativo.

  4. Scusate, tanto per capire: ma la dottoressa del poliambulatorio di Pastena con il marito avvocato e la senegalese proveniente da Caserta non si erano infettati 15 giorni fa? Non sono sempre gli stessi? No, perché mi sa che adesso si comincia a fare un pochino di confusione…

  5. Come al solito siete allarmisti la dottoressa del poliambulatorio era gia positiva idem il marito il senegalese il bengalese ed il comnerciante di prodotti caseari siete come gesu cristo la moltiplicazione dei pani dei pesci e dei contagi

  6. Mi sa che sono gli stessi di 15 giorni fa che hanno rifatto il tampone!! Ma questi della stampa pensano solo ad avere piu’ click sul proprio sito? Perche’ allarmare continuamente la popolazione?
    Non possono scrivere di altre cose? O esiste solo il Covid?

  7. …e continuano a fare allarmismi per il semplice scopo di fare notizia( falsa per altro)..ancora che vogliono far rimanere in vita questa grande farsa mediatica.politica.economica.mondiale., il governo dice: “GRAZIE AI FESSI”

  8. Siccome la gente è stupida e la Storia lo dimostra ! Ho fatto la domanda alla Regione Campania per avere in dotazione un lanciafiamme, ho consegnato anche l’ISEE.. altrimenti lo dovrò comprare 😉

  9. Salerno nuovo Wuhan. Se i contagi salgono così rapidamente. Chiudete tutto per 30 giorni. Tutti a casa

  10. comunque è da dire che oltre la demenza di alcuni/molti in giro per la città anche in molti negozi inclusi gli alimentari non usano la mascherina… questi dovrebbero essere multati pesantemente.

  11. Ma vi rendete conto della ridicolezza della notizia? 9 contagiati sono lo 0,0007% della popolazione Salernitana e allucvinante questo terrorismo psicologico. Che vergogna.

  12. tutti a mare tutti a mare a guardare il vuoto con la pelle che diventa tipo papiro egizio e tutti a mare tutti a mare nel chiavicone vi piace a stare

  13. Che con diversi nickname per mantenere il cervello in posizione di auto convinzione ottusa si mettono contestare i numeri….questo fanno il giorno….qualcuno di loro conosce l’idea perché percepisce reddito di cittadinanza o di emergenza.
    Solo questa mattina l’asl di Salerno comunica 6 nuovi positivi e gli uditori sopra non commentano ….
    Io penso che al pari dei gestori senza mascherina andrebbero sanzionati anche questi inutili nullafacenti che sminuiscono pubblicamente il n pericolo per la salute pubblica!
    Andate a zappare che fate meglio.

  14. Il problema sono gli idioti che ancora pensano sia una farsa il virus , spero che eviti tutto il mondo e prenda solo a voi poveri analfabeti

  15. Io non gli auguro il Covid-19, ma vorrei vedere la faccia e capire chi sono e cosa fanno ….mi interessa sapere qual’è la matrice si simili distorsioni mentali.

  16. Una volta i cretini non li facevano parlare neanche al Bar dello Sport. Oggi con l’avvento dei Social i cretini hanno una platea e possono sparare le loro stupidaggini a palle incatenate. Il Virus è concreto e non è una bufala. Fate come credete, respiratelo, mangiatelo a colazione, prendetelo per enteroclisma, ma non rompete l’anima agli altri.

  17. Purtroppo ci sono molti ignoranti in giro e guarda caso parlano tutti di terrorismo psicologico o politico , avranno imparato solo quella parola nella loro vita?

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.