Il rapper Rocco Hunt tornerà sui palchi d’Italia a maggio 2021 con “Libertà Tour”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
12
Stampa

È scalpitante ROCCO HUNT e non vede l’ora di incontrare finalmente tutti i suoi fan nelle principali città italiane! Si dovrà aspettare maggio 2021 ma Rocchino è pronto a far vivere momenti indimenticabili alla sua famiglia allargata, quella che da anni lo accoglie con grande affetto sotto i palchi e per le strade.

Alla luce dei recenti avvenimenti e delle disposizioni governative, il LIBERTÀ TOUR di ROCCO HUNT, organizzato da Friends and Partners, seguirà il seguente calendario:

7 MAGGIO 2021 – DEMODÈ – MODUGNO

(recupero data del 22 maggio 2020)

13 MAGGIO 2021 – ESTRAGON – BOLOGNA

(recupero data del 9 aprile 2020 e successivamente del 15 maggio 2020)

14 MAGGIO 2021– FABRIQUE – MILANO

(recupero data del 17 aprile 2020 e successivamente del 14 maggio 2020)

15 MAGGIO 2021 – ATLANTICO LIVE – ROMA

(recupero data del 4 aprile 2020 e successivamente del 19 maggio 2020)

21 MAGGIO 2021 – PALAPERTENOPE – NAPOLI – SOLD OUT

(recupero data del 3 aprile 2020 e successivamente del 24 maggio 2020)

22 MAGGIO 2021 – PALAPERTENOPE – NAPOLI

(recupero data del 23 maggio 2020)

  • I biglietti già acquistati rimangono validi per le nuove date corrispondenti.

Tutte le informazioni su: www.friendsandpartners.it e www.ticketone.it.

È un anno di grandi soddisfazioni quello che sta vivendo Rocco Hunt, che dall’uscita dell’ultimo album “Libertà” ha messo a segno un successo dopo l’altro, fino ad arrivare alla sua nuova hit con Ana Mena “A un passo dalla luna” (Sony Music Italy), che lo ha confermato ancora una volta come l’hitmaker più in forma delle estati italiane!

L’inedita collaborazione internazionale tra il rapper multiplatino Rocco Hunt e la regina delle ultime due estati italiane Ana Mena ha subito confermato il successo pre-annunciato dal brano, arrivando in vetta della Chart Top 50 Italia di Spotify.

Il brano, prodotto da Zef e scritto da Rocco Hunt e Federica Abbate, è disponibile in streaming e digitale al link https://smi.lnk.to/RHaunpassodallaluna.

È fuori, al link https://bit.ly/32l8IAT, anche il videoclip della nuova hit estiva di ROCCO HUNT e ANA MENA, che ha esordito al primo posto in Tendenze su YouTube e ancora oggi staziona nella Top 3.

Per la regia di The Astronauts, il video è stato girato a Ibiza e mostra, con grande semplicità, la bellezza dell’isola delle baleari, punto di incontro tra Italia e Spagna. Immagini che segnano visivamente l’unione artistica e culturale tra i due protagonisti.

Due grandi pop star a confronto: da una parte l’inarrestabile poeta urbano, protagonista e autore di alcune delle hit più importanti della storia contemporanea italiana, dall’altra un’artista completa, che continua a collezionare grandi successi, confermandosi – con centinaia di milioni di stream all’attivo – al top delle chart spagnole, nonché la terza artista più ascoltata in Spagna.

 Il singolo arriva dopo il successo di “SULTANT’A MIA” (prod. Nazo), brano nato come regalo ai fan sui social e che, a grande richiesta, è stato rilasciato ufficialmente il 3 giugno in streaming e digitale (https://smi.lnk.to/sultantamia_)

La traccia è una vera liberazione, arrivata dopo il lockdown, lungo periodo in cui non è stato possibile per le persone stare insieme. “Se non scendi salgo io, stasera sei soltanto mia”. Un brano lanciato sulla chat messenger, che il giorno stesso suonava già nelle macchine e sui balconi, prima ancora dell’uscita ufficiale.

Il suo ultimo album “LIBERTÀ” (https://SMI.lnk.to/LRH), che alla prima settimana dall’uscita è entrato direttamente al primo posto della classifica dei dischi più venduti della settimana (dati diffusi da FIMI/GfK Italia), è rimasto per quasi due mesi consecutivi nella Top Ten, mostrando la sua forza anche nei mesi successivi, conquistando il platinoOggi, a 10 mesi dalla release, l’album non ha mai lasciato la Top20 della Classifica FIMI, registrando oltre 400.000.000 di stream.

Un album costellato di gratificazioni: “Ti Volevo Dedicare feat. J-Ax & Boomdabash, certificato doppio platino, è entrato nella Viral 50 Global di Spotify e il suo video (https://youtu.be/kFF2i6sUj1M), che è stato primo in tendenze su YouTube, conta oltre 74 milioni di view. Buonanotte AmòStu core t’apparten” (tra i 10 videoclip più visti del 2020), Nisciun’” feat. Geolier, “Ngopp’ a Luna” feat. Nicola Siciliano sono stati certificati oro (dati diffusi da FIMI/GfK Italia)!

Rocco Hunt, classe 1994, è una giovane e affermata voce del rap italiano, con uno stile del tutto personale che affonda saldamente le radici nel tessuto sociale e urbano da cui proviene, le case popolari della Zona Orientale di Salerno. Fin da piccolissimo la musica è la sua più grande passione e ben presto diventa il suo strumento più efficace per trasmettere e cercare di realizzare i sogni e le speranze di un bambino di periferia.

Un po’ scugnizzo e un po’ intellettuale, Rocco riesce a fondere da subito, con una maestria non comune per un ragazzo della sua età, saggezza popolare e argomenti di attualità, cultura di strada e importanti riferimenti culturali di cui è orgogliosamente autodidatta, il tutto con una grandissima proprietà di linguaggio, sia che scriva rime in dialetto sia che le scriva in italiano.

L’artista salernitano ha all’attivo 3 album: “Poeta urbano” (2013), “‘A verità” (2014) e “SignorHunt “(2015).  Nel 2019 ha diffuso tre singoli: “Ngopp’a Luna” feat. Nicola Siciliano, diventato subito virale e che ad oggi ha ottenuto oltre 16 mln di views su YouTube e 20 mln di stream su Spotify; “Cuore Rotto” pubblicato in due versioni, la seconda, la Nfam’ Version, che vede l’inserimento di strofe in napoletano, suo marchio di fabbrica, e i feat. dei colleghi Gemitaiz e Speranza; a maggio è uscito in radio e in digitale il singolo, “Benvenuti in Italy”, che è stato scelto come “National Song” per il campionato europeo UEFA Under 21. Ad agosto 2019 è uscito “Libertà”, album da subito amato da pubblico e critica.

 

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

12 COMMENTI

  1. Classica gente meridionale invidiosa che sa’ solo denigrare….
    Purtroppo questa è una buona fetta del sud… Che tristezza….
    Se vi sentite così bravi, mettetevi a lavorare e fategli concorrenza leale….

  2. Come al solito avete il fegato spappolato dall invidia…. avete proprio una bella esistenza….. poveri noi come siamo messi male

  3. Può piacere o non piacere per carità ma denigrare la capacità di questo ragazzo di arrivare al successo é esercizio di invidia mista ad imbecillità. Io non esco pazzo per questo genere ma va dato atto a Rocco Hunt di aver dimostrato che la vittoria a Sanremo non era frutto del caso e che può dire tranquillamente la sua nel panorama musicale italiano. Io faccio il tifo per lui perché é un ragazzo che si è fatto da solo lottando in un mare infestato di squali affamati e di gente invidiosa e cattiva.

  4. Bravissimo Rocco tu sei un giovane della nuova generazione Meritocratica.Il Meridione d’Italia e composto maggiormente da una sotto-cultura becera e arretrata che si esprime in invidia,pessimismo,disoccupazione volontaria e reddito di cittadinanza.Rocco il tuo contributo musicale evolve e fa emergere la nuova generazione Meritocratica e Meridionale che compete perchè vale.
    Credo che Salvini ha perfettamente ragione quando stimola il sud ha reaggire in positivo

  5. Gli stimoli di Salvini conducono direttamente in una zona ben individuata della casa, luogo di concentazione e meditazione. Il livello di Rocco Hunt è basso ma come lui ce ne sono tanti quindi perché tutto questo astio, ah già è tipico del salernitano contro il salernitano che ha successo.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.