Coronavirus, Crisanti: “Nuova ondata potrebbe arrivare già fine agosto”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
13
Stampa
Guardando i numeri dei Paesi vicino a noi, viene da pensare che avremo problemi con il coronavirus non a ottobre-novembre, come si era ipotizzato, ma già alla fine di agosto”.Parole poco confortanti, quelle che arrivano dal professor Andrea Crisanti, ordinario di microbiologia all’Università di Padova, in un’intervista al Messaggero. (Lo riporta Biagio Chiariello su FanPage.it)

La preoccupazione dell’esperto alla luce dell’incremento dei nuovi casi positivi in nazioni confinati con l’Italia o a due ore di volo. “Prima di tutto, sorge anche qualche dubbio: in Italia abbiamo molti casi in meno degli altri Paesi europei, forse non stiamo effettuando i tamponi alle persone giuste. Ma non voglio per forza essere pessimista, magari siamo più bravi, più efficaci nell’isolare i focolai. Comunque sia, sarebbe utile conoscere le ragioni della differenza dei nostri dati con quelli degli altri Paesi. Detto che anche i nostri 275 casi di oggi non sono pochi” dice Crisanti.

Per il professore servono misure più serie per chi entra in Italia, come accade ad esempio in Australia o Nuova Zelanda con i tamponi molecolari per tutti coloro che provengono da zone a rischio: “Bisogna fare un investimento importante per organizzare una reale macchina della prevenzione che consenta di eseguire i tamponi alle frontiere, magari concentrandoci su chi arriva da aree a rischio. Io penso ai tamponi molecolari più affidabili, anche se c’è da aspettare 24 ore. Inoltre, serve un’azione di tracciamento reale di chi entra in Italia” chiarisce.

La seconda ondata arriverà a settembre? “Non so se possiamo definirla seconda ondata, ma mi sembra evidente che avremo una fine dell’estate molto impegnativa. Forse anche fine agosto” ammette. La soluzione pare quella di applicare controlli più seri alle frontiere. “Innanzitutto – dice Crisanti – cercherei di implementare il sistema di tracciamento del percorso di chi entra in Italia. Questa è la prima cosa. E poi tamponi. D’altra parte due sono le cose: o ti chiudi dentro una bolla, ma è impossibile, oppure fai un investimento senza precedenti sull’informatica e sui macchinari per fare tamponi, bisogna investire su qualsiasi tecnologia che permetta di identificare chi arriva con il virus. Costerà molti soldi, ma come ho già detto altre volte ricordiamoci sempre quando ci è costato il lockdown…” spiega l’esperto.

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

13 COMMENTI

  1. La storia più plausibile…
    Perché i falsi stregoni ed inceppati, che non si ravvedono anche se ZamBrillo ha invitato all’uso della mascherina e distanziamento, e che gli asintomatici trasmettono la carica virale.
    Studi fatti dallo stesso Crisanti in aveneto e pubblicati sulla più autorevole rivista scientifica “Nature”.
    Ora anche se la carica virale si fosse abbassata ….una massa di giovani asintomatici lasciati pascolare in totale libertà impesteranno l’impossibile fino ad arrivare ad RSA e tutte le categorie più esposte a danni seri!
    Con buona pace degli imbecilli ….esiste un unico obiettivo…limitare i danni fino al vaccino…..senza pensare ad interessi economici, principi solidaristici e liberticidi.

  2. È vero, lo ha detto anche Paolo Fox, che sicuramente ha più credibilità di questo “virologo”. Ci vuole coraggio per dire certe cose, in un paese civile lo avrebbero arrestato per procurato allarme. Comunque ne approfitto per salutare tutti gli schiavetti covidlovers balconisti che sicuramente mi offenderanno

  3. Crisanti hs fatto la scoperta dell america il punto e che riaprrndo alberghi hotel b e b che non potevano fallire si e sviluppata una rete di contagi che nel centro sud e d importazione ma lo avevano previsto tutti i tamponi ai turisti francamente non abbiamo i mezzi io dono piu pessimista ad agosto saranno molti di piu per fortuna molti sono asintomatici ed i morti 5 max 20 15 sl giorno

  4. E poi continuano a far sbarcare clandestini che senza controllo girano per tutta l’Italia.Ma per favore siamo un paese di idioti,governati da dilettanti e pagliacci da circo.

  5. questo è un Paese che permette a te di poter scrivere le proprie opinioni, anche se sono quelle di un razzista. Quando a circolare sono i poveri immigati, il pericolo del contagio è dietro l’angolo, mentre se invece ci si assembra per la movida è tutto OK.

  6. Leggiti Nature , li non fanno scrivere ne Paolo Fox ne Zambrillus, ignorantone.
    Crisanti e il tecnico preso da Zaia in Veneto, Il Veneto è stata la regione che ha fronteggiato meglio il Covid-19.
    Quello che hanno fatto a Vò è stato ritenuto talmente importante che ha avuto la pubblicazione sulla rivista più importante al mondo.
    Continua a pensare a Fox e Barbara D’Urso, i tuoi livelli sono quelli.

  7. 20:01 e l’altro cretino 10:55, se solo andate a vedere di chi sono le riviste scientifiche e chi le finanzia forse capireste la verità.. Continuate a vivere nelle favole. Crisanti è un medico che studia le zanzare e ha studi finanziati dalla stessa fondazione Gates che poi VI venderà il vaccino inutile. Inutile perchè il virus a maggio aveva già 7000 mutazioni! E poi voi babbei non avete ancora capito che il Governo lo ha già comprato prima che fosse pronto, testato, controllato e messo in commercio!
    Correte a vaccinarvi subito, c’è da testarlo ancora! Servono cavie. Mi aspetto che tutti i nostri detrattori facciano la corsa per andare a testare il vaccino, anzi tutti i 147 vaccini che stanno sperimentando!

    Gino il cacchio, dire che unp è clandestino non c’entra nulla col razzismo, ma questo VOI PLAGIATI non lo potete capire. Clandestino è una situazione amministrativa, uno status in cui TUTTI possono trovarsi, senza ALCUNA RELAZIONE CON LA RAZZA, ok? ora torna a cantare bella ciao

  8. Voi, voi, voi, voi. Parlaci delle mutazioni benigne del virus che lo hanno reso inoffensivo, parlaci degli studi che dicono che si tratta di un virus stagionale. Hai meno credibilità del mago Otelma, tu e le tue cazzate intergalattiche. Mannaggia a me che ancora ti rispondo, ma sarà l’ultima volta.

  9. Vorei solo esprimere una mia personalissima considerazione…con tutte queste chiacchiere mi avete gonfiato i cocones…non si capisce nulla perchè nulla hanno capito…tutti!

  10. il cretino sei solo tu, 12:32, già il fatto di nominare presunti e inesistenti novax ti qualifica come cretino. Poiti ho detto, anzi invitato, a vaccinarti!! per tutto il possibile! quindi io sono per il SIVAX, a favore dei cretini come te!
    Una semplice domanda per babbei come te: perchè non ti sei ancora vaccinato??? provali tutti quei 150 vaccini! quale sarebbe il tuo problema?? sei forse un novax nascosto??! no? e allora vaccinati 15 volte, semplice. Perchè invece offendi? sei un cretino.

  11. ahhh POTREBBE? come tutte le previsioni di questi esperti?? per dire “potrebbe” e fare previsioni con il condizionale potremmo affidarci a chiunque, siamo tutti bravissimi.
    Peccato che per i condizionali di questi “esperti” hanno bloccato l’italia.. Vedi per esempio la partita del Napoli dove addirittura c’era la certezza che avremmo avuto malati contgiati e morti in poco tempo, e invece??? NULLLA!

  12. Viva il lock down, viva la quarantena, viva la natura, merda soldi e business, la salute e la cosa più preziosa…. Viva il lock down

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.