De Luca: “Partita contro il covid ora si vince con rapidità spegnimento focolai”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
14
Stampa
La visita al presidio ospedaliero “Santa Maria della Pietà” di Casoria è stata l’occasione per ringraziare il personale di questa struttura per il lavoro fatto in questi mesi e per ricordare che la battaglia contro l’epidemia è tutt’altro che conclusa.
Nel momento in cui il Governo ha deciso di riaprire l’Italia, sapevamo che avremmo avuto un aumento di contagi. Per questo non bisogna rilassarsi. Un conto è convivere con numeri bassi, un altro è se la crescita giornaliera dei contagi dovesse arrivare a livelli preoccupanti.
Per questo non bisogna rilassarsi. Occorre responsabilità da parte di ognuno e massima operatività. Adesso la partita si gioca sulla rapidità di spegnimento dei mini-focolai. Dobbiamo essere sempre vigili.

Lo ha dichiarato il Governatore della Campania Vincenzo De Luca

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

14 COMMENTI

  1. Come no a chiacchiere sicuramente, sempre il lanciafiamme con i corretti e zero di zero(forse per qualche accordo sottobanvo losco?) sui festini a mariconda dei neomelodici? il grillo parlante. appunto parlante. da non votare

  2. Per il cluster dell’idiozia, oppure una somministrazione di virus a scopi scientifici.

  3. la partita si vince mandando a casa quelli come te e del tuo governo .

  4. cercatevi il file “2019-2022_roadmap_en pdf” sul sito ufficiale europa eu, e troverete tutte le cose che stanno accadendo oggi su virus e soprattutto vaccinaz ioni… peccato per VOI PECORE che è stato creato nel 2018 quel documento e aggiornato nel 2019. Poi continuate a credere al virus cinese, al pangolino sodomizzato dal pipistrello e tutte le favolette che volete. Leggetelo con attenzione e spero che passi, visto che piu volte è stato censurato qui.. nonostante fosse un documento ufficiale dal sito ufficiale UE..

  5. Il salvatore della Campania 😂 continua a prenderci in giro.
    Fumo con la manovella a gogò……
    I galoppini di Papino sono superimpegnati a promettere benefici per conto del re del clientelismo.
    E gli ebeti parassiti che lo sostengono aspettano che passi l’asino ragliante che vola……

  6. ma con tutte le sue chiacchiere ieri sera ore 20,30 non c’erano ne vigili, ne’ mascherine ne ‘ lanciafiamme a via Torrione ma un’assemblamento inaudito di persone affollatesi solo per festeggiare l’inaugurazione per l’apertura del periodo elettorale di Nino Savstano . Incasso sprecato per il Comune quanti 1000,00 euro ha perso ? Va be’ ma vuoi mettere i soldi con i voti.
    Stamm’ proprio nguaiati , detto antico non fallisce: o pesce fet’ ra a cap…

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.