Generazione Donato Vestuti scrive lettera alla Salernitana: “Date l’anima”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
22
Stampa
Una lunga lettera, di incitamento e sostegno è stata indirizzata dai tifosi della “Generazione Donato Vestuti” ai calciatori della Salernitana ed allo staff tecnico a pochi giorni dalla decisiva sfida contro lo Spezia che potrebbe regalare l’accesso nei play off. Servono i 3 punti però per entrare negli spareggi promozione a causa delle restrizioni Covid – come è noto – non potranno esserci i tifosi sugli spalti a sostenere i granata.

LA LETTERA

«Le lettere anni addietro erano le missive che si scambiavano con le persone lontane per informarsi dello stato di salute dei congiunti lontani, ancor più importanti erano quelle che si scambiavano gli innamorati che per circostanze erano costretti a stare in luoghi diversi e lontani.

Questa nostra invece è la lettera che un nutrito gruppo di innamorati con l’etichetta Generazione Donato Vestuti, scrivono a voi che oggi materialmente difendete i colori della nostra amata Salernitana. Siamo arrivati forse alla partita più importante di questo travagliato campionato, quella che potrebbe consegnarci l’accesso ai playoff con l’unico risultato utile, la vittoria.

Noi tutti a causa del Covid 19, non potremmo essere sugli spalti dello stadio Arechi ad incitarvi a gran voce, ma sappiate che ad ogni pallone che voi toccherete ci saremo virtualmente noi a sorreggervi ed a spingervi verso la porta avversaria.

Salerno ed i salernitani, non hanno mai dimenticato ogni calciatore che ha vestito il glorioso granata e calcato i campi Vestuti prima ed Arechi oggi, sia esso impegnato alla vittoria di un campionato, nonché per una salvezza all’ultimo minuto ed anche in occasione di cocenti retrocessioni.

Molti dei vostri ex colleghi una volta smessa l’attività calcistica, riconoscendo la bellezza della nostra città ed il calore della sua gente, hanno fissato la propria dimora nella nostra città, diventandone parte integrante della stessa. Mettetevi alle spalle tutte le partite e tutti gli episodi che hanno caratterizzato questo anno calcistico, venerdì sera scendete in campo e date l’anima per ottenere quel posto che ci consegnerebbe forse l’ultimo posto utile per i playoff.

A Lei Sig. Ventura da tutti noi eletto a garante di un programma chiediamo di infondere nei ragazzi il suo spirito di combattente e spronarli a gettare il cuore oltre l’ostacolo e continuare in un progetto che potrebbe essere la sua rivalsa e quella dell’intero popolo granata.

Noi ci crediamo e voi più di noi dovete impegnarvi allo spasimo, vogliamo vedere in campo la migliore Salernitana, quella che combatte su ogni pallone, quella che combatte contro ogni fattore imponderabile, quella fatta di seri professionisti, quella fatta di uomini con un solo imperativo VINCERE!!!!!!!

Il nostro saluto è quello dei più puri. FORZA RAGAZZI! FORZA SALERNITANA!»

GENERAZIONE DONATO VESTUTI  

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

22 COMMENTI

  1. CHIEDO SCUSA SI POTREBBE METTERE QUALCHE STRISCIONE IN CURVA PER FAR CAPIRE ALLA SQUADRA CHE NOI TIFOSI CI CREDIAMO

  2. Il primo che sta dando l’anima per Salerno e la Salernitana è Lotito!!GRANDE PRESIDENTE! Grazie! La vera Salerno è con lei e la ama!!!GRANDE LOTITO!!!SIAMO TUTTI CON LOTITO!!!

  3. Per Michele? Ma quando la smettete di mettere nomi fjnti e scrivere cazzate? Salerno è con te? Ma chi? I lecchini amanti solo dei risultati e senza dignità? La verità è una sola… allo stadio 4.500 persone , il resto solo chiacchiere che scrivete. Ha distrutto una passione con film già visti, tenetevelo stretto lotito mi raccomando senó chi s’a pigl vero??? Siete la rovina di Salerno

  4. Bravi bravi…quindi niente scorta al pullman . Bravi. Anche perché ci sono ultras che lo scorso anno non sostenevano la squadra che stava retrocedendo al grido meglio la c che lotito ed oggi col miraggio della A vanno ad incitare. La coerenza è di pochi. Adesso amano i romani. E chest è

  5. Ma i calciatori sono lavoratori magari molto pagati ma sempre lavoratori xcke dovrebbero dare l’ anima? In ufficio o in negozio o alla Salerno pulita non mi pare cke danno l anima

  6. Cari giocatori venerdì dovete vendicare la vergognosa ultima giornata contro il Cosenza,per il vostro onore e per tutti noi tifosi granata.

  7. Michele è un troll. È un anno che ci prende per il culo e un anno che gli rispondete. Evitatelo è un peto 2, in tutti i sensi

  8. X Marco e X “X tutti”: i veri troll siete voi!!tifate solo quando vi fa comodo e non capite la fortuna che abbiamo!Lotito ci ha accolti tutti come figli e si sta dedicando anima e cuore alla nostra società, squadra…e persino città!!!Grazie Lotito!!!!

  9. Scusate, dovrebbero dare l’anima per entrare nei play off…e poi? Perderli inesorabilmente….ma credete davvero ancora a Babbo Natale?

  10. come mai il 90% dei tifosi in curva ha il reddito di cittadinanza? perché per seguire la salernitana(lol) non possono andare a lavorare? o perché quando parlano su 1000 parole 999 sono in dialetto accafonato?

  11. Il calcio è un lavoro dove si gioca per vincere,non può esistere il galleggiamento,domani sera devono mettercela tutta.forzasalernitana.

  12. Michele Parola D’onore : SE LOTIT0 CI PORTA IN SERIE A TI REGALO UN ABBONAMENTO DELLA U.S.S. 1919.
    PAROLA D’ONORE SETTORE CURVA SUD!!!
    FORZA VECCHIO CUORE GRANATA!!

  13. GRANDE GIGGIN!Grazie!! accetto il regalo e andremo insieme in curva con una sciarpa granata con su scritto “GRAZIE LOTITO”!! FORZA SALERNITANA!!LOTITO E’ IL NOSTRO PRESIDENTE!!!

  14. Michele non ti sembra di esagerare ? Scrivi, ti hanno smascherato, da stupido troll.
    Lotito ci ha accolti ? Gli siamo grati, ma Noi abbiamo accolto lui.
    E deve dimostrare con i fatti (qualificazione e lotta vera per la A)
    di non essere ciò che mezza Salerno suppone.
    E Mezzaroma deve dimostrare con i fatti (rilevando Salerno in A)
    di non essere solo un chiacchierone.
    Comunque Lotito stia lontano
    dalla gara, per carità. Quest’anno non ha portato bene.
    Forza Ragazzi, forza Mister Ventura,
    siate l’Orgoglio di Salerno!!!!!

  15. Il disprezzo e le mortificazioni di lotito nei confronti della Storia della NOSTRA SALERNITANA e di noi tifosi non valgono una partita di playoff.Io non dimentico, il calcio per una città come la nostra è un altra cosa non come la gestisce questa società che ci tratta come succursale o per coprire e giustificare i bilanci della sua lazio.Ognuno è libero di pensarla come vuole.LIBERATE LA NOSTRA SALERNITANA

  16. michele non ti rispondo manco più…solo risate. Servi dei padroni…questo piace ai salernitani. tenetevi stretti lotito e fabiani… avete fatto finire la passione della salernitana voi complici salerniani, tifosi e giornalisti poi potete dire quello che volete ma la media spettatori è l’unico dato indiscutibile , 5000 persone allo stadio, chest’è!

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.