“Il Covid circola ancora, non possiamo tornare al lockdown”, parla il prof. Ascierto

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
16
Stampa
“Purtroppo il COVID circola ancora, lo abbiamo visto con i focolai che si sono recentemente sviluppati in varie zone d’Italia”. A parlare è il dott. Paolo Ascierto, in prima fila contro la lotta al Covid. Sono 29 i nuovi positivi al coronavirus rilevati ieri in Campania, su 1.546 tamponi: è l’incremento più alto registrato nelle ultime settimane. Secondo i dati dell’Unità di crisi, aggiornati alla mezzanotte scorsa, il totale positivi in Campania dall’inizio dell’epidemia sale a 4.955 su 326.098 tamponi. Nessuna nuova vittima (totale fermo a 434) e un paziente guarito (totale 4.128).

Le parole di Ascierto

“I numeri non sono per fortuna quelli di marzo e aprile – ha detto il prof. Ascierto“Sebbene alcuni vaccini stiano dando buoni risultati, non saranno pronti prima di un anno e noi non possiamo pensare di tornare a un nuovo lockdown!”“Bisogna essere prudenti e preparati al grande rientro a settembre: i nuovi contagi devono contarsi al massimo sulle dita di una mano!”. 

La ricerca per il vaccino anti Covid

“Sono disponibili alcuni aggiornamenti sui risultati dello studio clinico su tocilizumab nel trattamento degli effetti associati alla polmonite da COVID-19. Gli studi di fase III rimangono sempre i più importanti per dimostrare l’efficacia di un farmaco. Il CoVacta, lo studio di fase III, su scala mondiale, che ha valutato l’efficacia dell’utilizzo del tocilizumab confrontato con il placebo non ha dimostrato un vantaggio statisticamente significativo nel ridurre la mortalità a 4 settimane e nel miglioramento clinico nei pazienti con COVID-19″, dice Ascierto.

Gli effetti del tocilizumab

“Tuttavia, lo studio riporta anche che il tempo di dimissione nei pazienti trattati con tocilizumab risulta essere inferiore. Questo dato potrebbe indicarci che esiste un sottogruppo di pazienti che potrebbe comunque beneficiare del trattamento con tocilizumab. La chiave potrebbe essere in alcuni biomarcatori.

Purtroppo in questi studi – continua Ascierto – come il CoVacta, non sono noti i valori di alcuni biomarcatori che possono permetterci di individuare i pazienti che potrebbero trarre beneficio dal farmaco, quali ad esempio i valori basali di IL-6, PCR, Ferritina, D Dimero.
Ulteriori informazioni potrebbero arrivare dai risultati di altri studi di fase III che stanno valutando l’efficacia di tocilizumab quali l’EMPACTA e il REMDACTA che ne valuta l’efficacia in associazione con l’antivirale remdesivir”.

Fonte: Internapoli.it

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

16 COMMENTI

  1. Speriamo che i contagi a settembre si contano sulle mani e che gli idioti negazionisti e complottisti siano mentalmente finiti.

  2. per il malato alle 15 e 48, si contano già adesso sulle dita di una mano i malati veri, anzi dall’inizio sono 155 in tutta italia, sta ancora sul sito iss

  3. Ascierto quindi sta dicendo che per tutti i virus dobbiamo aspettare che “non circolino più” per tornare a vivere normalmente? davvero ha detto una cosa del genere? se è così mi fa cadere le braccia. I virus esistono da milioni di anni e ne abbiamo miliardi ognuno di noi nel corpo, da sempre

    al popolo delle museruole: realmente credete che quelle pezze fetenti che portate tutto il giorno come sciarpa, scaldacollo o fascia da capitano, a 35 gradi, toccandola mille volte, piena di batteri, polvere, sudore, grasso e qualunque altra schifezza, vi stia salvando la vita o la salvi a qualcuno??

    Non avete ancora capito che un virus è grande poche decine di nanometri? vuol dire dell’ordine del MILIONESIMO di millimetro. Quindi un virus attraverso una normale maschera passa meglio che un passero tra le sbarre di una prigione.. E pure se condiderate il virus in uscita da voi, dovreste pensare due cose: una è che questo vuol dire ammettere che TUTTI voi siete malati contagiosi aprescindere! la seconda è che pur ammettendo che siete tutti malati, dopo pochi minuti quelle mascherine sono diventate un proliferare di virus e batteri, e diventano ESSE IN PRIMIS una fonte di trasmissione virale! mentre se non ci fossero le particelle di saliva si disperderebbero nell’aria, si asciugherebbero immediatamente e il virus non avrebbe alcun veicolo, oltre ad essere ucciso da raggi del sole UV, ozono e temperatura..

    Come diceva qualcuno qui sopra tempo fa, vorrei vedervi in sala operatoria con medici e infermieri che usano le maschere come le state usando voi oggi, cioè sempre la stessa, toccata mille volte, messa al mattino quando esce da casa e fino alla sera, fisse!

    Fate una cosa: usatela un giorno intero e poi portatela ad analizzare, colture batteriche, funghi e pure con la PCR che replica il virus, e poi ne riparliamo!

  4. vogliamo parlare della pagliacciata della museruole per entrare in bar e ristoranti???

    Rifletteteci trenta secondi: voi arrivate alla porta senza museruola, la DOVETE mettere perchè “salva la vita”, ma dopo due metri la togliete per sedervi!!
    Davvero credete che il virus stia in quei due metri dalla porta al tavolo??!??!?!

    Qua stiamo alla follia, il potere agli psicopatici..

  5. evvabbbeee tanto mo la smetteranno per un poco, era solo per far passare il prolungamento dello stato di dittatura virale, mo è passato e tutto ok fino a ottobre. mo possono fare tutti i babà che vogliono fottendosene del parlamento. e poi il pericolo democratico era salvini. quanti fessi che stanno in giro. quelli mascherati, li riconosci da lontano

  6. Mettevi la musseruola, fate parte dei caprini e non degli ovini, ma essendo sempre un gregge senza immunità la mascherina la dovete portare.

  7. Se fai 100 tamponi e si contano 2 positivi
    secondo te l’indice RT è superato?
    Dai che c’è la puoi fare 💪🏻

  8. Virus finto cinese per far assumere poteri autoritari a Conte e il Duce Campano!
    Una pagliacciata internazionale per far rieleggere De Luca, medici che sbagliano la terapia per far apparire la normale influenza un virus mortale.
    Eccezionale morte di anziani in Lombardia spacciata appositamente per Covid – 19, erano semplici polmonite o morti naturali per patologie pregresse.
    Tutto questo per un maggiore controllo sociale.
    Vi rendete conto che alcuni film fanno male?

  9. 19:26 infatti ci sei tu e il tuo metano da peto.

    19:46 peccato per te che io non l’ho mai messa, così come tanti che conosco. Se tu la vuoi mettere e vuoi morire mascherato perchè sei INFETTO, CONTAGIOSO e pure brutto, allora è ua tua libera scelta, non sarò certo io a obbligarti a togliertela.

    19:48 tu invece non ce la puoi fare, è certificato. Non sai come funziona quell’indice Rt e non sai neppure che è un altro indice se non fasullo, di sicuro fuorviante e inutile. Bisognerebbe entrare nel merito del suo calcolo ma con babbei come voi sarebbe impossibile oltre che inutile. Ha difficoltà di calcolo molto spesso insormontabili perchè non si può sapere quando iniziano i sintomi, e poi neppure tiene conto della carica virale. Insomma è solo un indice statistico che lascia il tempo che trova, infatti è stato criticato da tantissimi medici.
    La verità è solo una: un centinaio di positivi praticamente tutti asintomatici su sei milioni di abitanti che ormai stanno vivendo quasi normalmente, sono nulla. La malattia non esiste più come tale, cioè non è una malattia ma un virus che è presente senza generare la malattia.

  10. x i pannelli e il demente 19 e 46, ok, qualcosa di più intelligente non avete da dirla? vabbe ognuno fa quello che puo, se quello è il vostro massimo lo accettiamo

    x X list, ancora con questi indici pezzotti? i fatti sono altri. Non lo vedi che è bastato qualche caso in una regione per far alzare quell’indice sopra la presunta soglia?? Questo dovrebbe farvi capire che è un indice inutile e pieno di errori.

  11. Oggi sarà indetta una conferenza stampa del Prof. Pino ZamBrillo e il dott. Alfie, sarà presentato il nuovo indice che sostituirà in tutto il mondo l’indice pezzotto RT.
    Il nuovo indice RR( in onore del Prof. Runner) prevede il rapporto della popolazione italica per i contagi del giorno.
    Il super indice farà scomparire sicuramente il Covid-19, sarà sempre 0,000000000000000000000000000000
    Questo indice lo si potrà usare in modo polivalente!
    Con il nuovo indice RR i Prof. Alfie pezzetto e Prof. Pino Ciccio Bello rivoluzionano il mondo scientifico, sicuri di una futura candidatura al premio Nobel.

  12. Azz: non c’è bisogno dell’indice basta il medio, per voi babbei che non avete argomentie commentate da bambini giusto per offfendere, ma senza alcun argomento! 06:31 è solo l’ultima prova di questo vuoto! Grazie!
    L’indice Rt è inutile e pure R0, se non a fini statistici, ma va capito e usato nei suoi limiti. Grazie per le vostre risposte vuote! confermano che abbiamo ragione!! vi stimo!

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.