Nuovi assunti al Comune di Salerno, De Luca: “Ora portate nuovo entusiasmo”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
20
Stampa
Questa mattina, al Teatro Augusteo di Salerno, insieme al Presidente Vincenzo De Luca, ho incontrato i vincitori del concorso indetto nei mesi scorsi dalla Regione Campania che prenderanno servizio presso il Comune di Salerno.

“Il Presidente De Luca – ha detto il Sindaco Napoli – ha avuto un intuito formidabile nel promuovere questo piano per il lavoro, che darà la possibilità a tanti enti locali, ormai dissanguati dai pensionamenti, di poter riprendere fiato.

La nostra amministrazione era in deficit di moltissime maestranze, tecnici, dirigenti: con questa provvidenziale immissione di 189 nuove e giovani risorse, vincitrici di un concorso trasparente e serio, potremo riprendere ad avere una configurazione di organico adeguata per una città importante come Salerno. Questo vale per la nostra città così per tutti gli altri comuni: è un’esigenza unanime in Italia. E sarà anche un’opportunità di vita e di lavoro per tanti giovani, un passo importantissimo per provare a fermare l’emorragia di giovani risorse dai nostri territori”.

Il Governatore ha poi aggiunto: “Portate nuovo entusiasmo nella pubblica amministrazione. Volevo esserci, perché Salerno è la mia città e il mio comune. Iniziano a lavorare i primi duemilacinquecento giovani – dice il governatore della Campania –  abbiamo un primo blocco di alcune centinaia di giovani che lavoreranno presso il comune di Salerno, duecento lavoreranno presso la regione e seicento in Regione. Faremo lo scorrimento della graduatoria e daremo la possibilità a diecimila persone di lavorare, credo sia un’operazione sociale senza precedenti”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

20 COMMENTI

  1. Le risate ce le faremo alla fine dei tirocini, quando gli enti, sull’orlo del dissesto finanziario, dovranno valutare se possono o meno assumere definitivamente i tirocinanti.
    In questo articolo il sottile particolare che trattasi di tirocini, senza nessuna certezza di assunzione, non è stato mai spiegato o citato.
    Sarà per motivi elettorali?
    Sarà perché gli ebeti parassiti si bevono tutte le fandonie?

  2. Si vede proprio che non hai argomenti…se ,verranno stabilizzati ,che fai ,ti suicidi?.. che grande lota

  3. Grandissimo De Luca,avrai l’appoggjio di tutti noi familiari che non vedevamo alcun sbocco da decenni in Campania per i nostri giovani

  4. Ma per il maldicente e rancoroso che sprizza veleno da tutti i pori e che si spaccia x salernitano,invece di essere contento e di augurarsi una stabilizzazione,favorendo una pressione costruttiva presso gli organi competenti,si augura pure che questi vengano licenziati,dopo il tirocinio,tirocinio che si fa in tutte le professioni…ma si proprio strunz!

  5. Fossero state assunzioni in Aziende private e produttive…. avrei capito l’entusiasmo, ma qua si tratta di altri stipendi pubblici, come se già si spendesse poco, per produrre cosa poi? Il privato soffre, a Settembre Ottobre ci saranno molti licenziamenti, nel privato, e cioè, quel comparto che porta avanti la carretta e paga le tasse per mantenere le orde di statali smart worker parassiti e tutto il resto. Infornata pre elettorale, con tempi studiati a tavolino…. E io pago.

  6. Capisco politiche per i giovani ma per i cinquantenni e oltre che hanno perso il lavoro e che da parecchio nn riescono ad trovare altre possibilità che si fa? si spera che si lasciano andare ad estremi soluzioni? una mano dalle istituzioni nn farebbe male anche perché e proprio nei comuni che possono integrarsi dopo già oltre 30 di lavoro alle spalle …..i giovani hanno idee nuove per altri progetti

  7. E per i cinquantenni e passa con oltre 30 anni di lavoro alle spalle trovatosi senza possibilità di reintegrarsi una mano dalle istituzioni nn farebbe male..penso che i giovani hanno idee più fresche per immettersi nel mondo del lavoro no?

  8. I giovani dietro scrivania e i 45 -60 anni con famiglia a carico che hanno perso il lavoro a fare apprendistato e manovalanza ? Bha

  9. Investimenti per privati …cisono anche i meno giovani ……tutti al.comune a lavorare? Nn penso

  10. Ma che paghi e paghi! Quelli come te sono i veri parassiti sanguisughe che usufruiscono dei servizi, NON pagano le tasse (evasori di m…a!) e si permettono pure di parlare! Ma chiudi ‘sto c…o di bocca!

  11. A 60 anni si và in pensione. Capisco che le pensioni sono quello che sono, ma a 60 anni le energie sono poche rispetto ad un ragazzo di 20 25 30 45. Diamo spazio ai giovani, ad una certa età ci si riposa. Molte non ci vanno apposta in pensione poi si lamentano che hanno superato la soglia e devono aspettare altri quattro anni. Poche lamentele e spazio ai giovani come me.

  12. Perché l’articolo non dice che sono tirocini, alla fine del periodo faranno, forse, un esame orale, per prender il numero come da concorso, sempre se poi non si inventano qualche marchingegno per prenderli tutti. Ma poi con quali soldi li pagano, con l’aumento di tasse per tutti? Poi ancora vorrei capire il ruolo di Salerno mobilità nei gabbiotti a che servono. Solito metodo di de Luca, fare il gradasso con i soldi pubblici, per acquistare voti, come sempre ha fatto. Solo chi è colluso o chiuso mentalmente non vede la realtà, non censurare. E per i difensori del boss, vi auguro di rimanere senza lavoro e pagare tasse per mantenere i parassiti statali presi da de Luca. Senza contare che tanti posti erano già assegnati come sempre. E non ve ne uscite, io l’ho fatto senza raccomandazione, che sicuro lo siete se negate. Non censurare, anche se sto sito potrebbe chiamarsi de Luca informa.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.