Discoteche, lidi e Movida: nuova stretta sui controlli a Salerno per frenare i contagi

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
6
Stampa
Il mondo del by night torna ad essere oggetto di un monitoraggio più stringente da parte delle forze dell’ordine. E’ quanto emerso dal summit che si è tenuto tra il sindaco Vincenzo Napoli, alcuni assessori comunali e il prefetto di Salerno Francesco Russo. Nel vertice sulla sicurezza si è convenuto – come scrive anche il quotidiano “Il Mattino” – di adottare dei controlli ancora più serrati su stabilimenti balneari, discoteche e punti nevralgici della Movida. Chiesta anche la collaborazione della polizia municipale affinchè sia ancora più attenta e rigida nei controlli in modo da frenare i contagi da Covid-19, soprattutto tra i giovani, ai quali si rinnova la richiesta di adottare comportamenti più responsabili e rispettosi delle norme anti pandemia.

malfattori.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

6 COMMENTI

  1. Più che frenare i contagi, i controlli hanno lo scopo di accelerare la campagna elettorale. Qualche giorno fa l’ennesimo assembramento a Mariconda, ma qualcuno è rimasto in silenzio perché, si sa, quel quartiere porta tanti voti. Da Marzo a oggi, ogni santo giorno, non si parla altro che di virus, paventando i soliti scenari apocalittici che, fortunatamente, non arrivano mai. Ovviamente il servizio da solo non basta, c’è l’esigenza di avere qualcuno che ha la funzione di deridere ed offendere chi la pensa diversamente dal sistema, inventando teorie assurde. L’ultima è che ci sono pochi contagi perchè ci sono pochi tamponi. La realtà è che il Sud Italia non è mai stato in emergenza e oggi la nostra Regione conta 5.000 casi. La si può girare come si vuole, possiamo creare la favoletta del virus che ci ucciderà tutti, ma la realtà è che, con questi numeri, non si può parlare di pandemia. Le risposte a questo mio post saranno sempre le stesse 1. Offese generiche 2. Augurio di morte. 3. Guarda in Brasile 4. Non hai rispetto per i morti 5. Prima o poi arriverà. Buona giornata.

  2. Il mondo del by night ieri a Via Torrione però non era sotto un “monitoraggio più stringente” … assembramento davanti alla sede politica del pupillo di “qualcuno”, zero controlli, zero mascherine, zero lanciafiamme … Complimenti il classico PREDICARE BENE E RAZZOLARE MALE!

  3. I casi a salerno che ci sono stati fin’ora riguardano persone che hanno frequentato bar, pasticcerie, banche in orari diurni…. Continuano a criminalizzare comportamenti per fascia d’età e oraria. Se è giusto dare una stretta lo si deve fare in qualsiasi ora del giorno, come ad esempio la domenica pomeriggio davanti alle gelaterie, o in qualsiasi ora del giorno davanti ai negozietti etnici che vendono birre e vino in brick ad alcolizzati di una certa età. COn la scusa del covid si cerca di imporre il proprio stile di vite a tutti penalizzando le attività serali e notturne di Salerno a beneficio delle città vicine.
    Sarebbe più utile destinare i controlli agli incivili che depositano rifiuti ad ogni ora e alla sota selvaggia oramai vero simbolo di questo paesone.

  4. Mentre i clandestini fanno quello che gli pare…pd cancro dell’Italia…5stalle schiavi del potere!

  5. Ranner ,senza offesa,ma la tua teoria è “singolare”.Dici che Mariconda è bacino d’utenza di De Luca ,essendo un quartiere popolare, e qualificando gli elettori come idioti ,rischi di passare per l’ unico intelligente di turno,senza chiederti perchè votano De Luca (lavorano tutti nelle partecipate?).Nel mondo c’è contagio da corona virus molto elevato ,tanto che anche i negazionisti ,Trump ed il ministro inglese ,mettono la mascherina e tu ritieni cosa(che sia un complotto mondiale contro i popoli?).Se tu vuoi vivere libero da tutte le ordinanze,fallo.Caso mai tu dovessi ammalarti ,non aspetterei che tu muoia per dirti”strunz”,ma donerei il mio sangue per salvarti ,ed una volta fuori pericolo, ti direi “strunz”..

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.