Salerno, lungomare della vergogna: panni stesi e gente che dorme sulle panchine

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
34
Stampa
Il video è stato girato intorno alle 5.30 di oggi. Documenta una situazione davvero poco edificante per Salerno: il lungomare cittadino trasformato in un accampamento a cielo aperto per i senza fissa dimora. Come documentano in modo inconfutabile le immagini, sulle panchina in marmo addirittura risultano stesi in bella mostra dei panni, probabilmente tirati fuori dal trolley e c’è qualcuno che si sdraia per dormire e trascorrere la notte. Sempre più calpestata da questi comportamenti incivili e indecorosi, uniti alla mancanza di controlli, l’immagine turistica di Salerno.

Ecco il video

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

34 COMMENTI

  1. In risposta a un gentile signore che mi ha chiamato in causa. Sì, io vedo fascisti dovunque, soprattutto nel partito che si definisce di sinistra, il PD. Essere fascista significa essere gretti, violenti, ladri, prevaricatori, in una parola, disumani. Io ho tentato dare una mano nel mondo dell’accoglienza ma mi è stato impossibile, visto il sistema poco trasparente che qui a Salerno, e forse un po’ dappertutto, abbiamo. Solo a volte la chiesa cattolica, guidata dal grande papa Francesco, riesce a fare qualcosina. Io non tollero più l’uso di un linguaggio meschino e profondamente razzista. Sono sicuro che lei, caro signore, non sia razzista, magari è di una destra civile e democratica. E sarà anche d’accordo con me che Salerno, la nostra amata e splendida città, sta vivendo un periodo di degrado, dovuto anche ad una pessima amministrazione (che io votai, purtroppo). Buona serata.

  2. Finisce così l’avventura di questa banda di amministratori. Gli amministratori meriterebbero di essere condannati per imprudenza imperizia e negligenza

  3. Parliamo di turismo a Salerno? I turisti che giungono a Salerno sono questi: quello che dorme sulla panchina, l’altro che ha steso i propri indumenti, l’altro ancora che fa i propri bisogni vicino ad un albero incurante di chi passa! Questo è il turismo a Salerno.

  4. Un amministratore balorda quella di Salerno. La cittadelle luci? La città degli scarafaggi.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.