Fp Cgil Salerno: Ruolo Polizia Locale importante nell’emergenza Covid

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa
Il pericolo di contagio da Covid-19 è ancora attuale e nella gestione del territorio risulta fondamentale l’apporto strategico della Polizia Locale. Questa segreteria, all’indomani dell’adozione del provvedimento del Questore di Salerno sulla necessità di rimodulazione dei servizi del 22 maggio u.s., ebbe subito a manifestare un fermo dissenso, stigmatizzando il fatto che gli uomini e le donne della Polizia Locale erano stati rapidamente ringraziati e poi “congedati” dal ruolo assunto in quelle settimane. Tuttavia, nel corso di questi mesi, i Sindaci dei Comuni della Provincia di Salerno, hanno continuato ad utilizzare le Polizie Locali in azioni di ordine pubblico segnatamente finalizzate al controllo del territorio e per verificare il rispetto delle misure di contenimento tra l’obbligo di indossare la mascherina e il divieto di assembramenti. Non erano sufficienti le sole forze di polizia dello Stato? Per capirci quelle elencate dalla legge 122/81. Ad oggi alcuno riconoscimento è stato concesso al personale della Polizia Locale, nemmeno il pagamento dell’indennità di ordine pubblico per l’attività prestata orgogliosamente e con ottimi risultati durante la fase 1 e 2 dell’emergenza.

La FP CGIL rivendica la centralità del ruolo della Polizia Locale e il giusto riconoscimento, non solo nell’utilizzo emergenziale in attività di prevenzione e ordine pubblico. Non si comprendono le ragioni della pervicacia con cui si insiste nel non considerare il ruolo della Polizia Locale ma nel contempo, e solo per fatti concludenti, se ne accetta tacitamente l’impiego praticamente a costo zero.

Lo specifico ruolo di prossimità della Polizia locale, ampiamente riconosciuto dai cittadini in questa fase richiede pertanto che il lavoro degli operatori sia sorretto da un impianto normativo al passo con i tempi, che ne chiarisca funzioni e compiti specifici, garantisca i diritti e le tutele ed assicuri dignità ed operatività, anche alla luce delle attività che negli anni sono ricadute su questo personale.

La CGIL FP vigilerà sulla situazione in provincia di Salerno e chiede al Prefetto di convocare un immediato tavolo di confronto con le OO.SS. di categoria.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

  1. dare a cesare quello che e’ di cesare,i vigili sono stati molto presenti nel tempo di divieto e’ adesso che sono latitanti,ed e’ anche giusto mica vogliamo farli lavorare sempre,

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.