Calci e pugni tra cavesi e ragazzi dell’Agro: la movida metelliana diventa violenta

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
6
Stampa
Ancora una rissa, ancora schiamazzi, ancora panico tra i residenti, ancora scene di violenza nella movida metelliana. La notte tra domenica e lunedì scorsi è stata caratterizzata da scontri, con calci e pugni – come scrive il quotidiano “Il Mattino” – tra una ventina di ragazzi, gente del posto e arrivata dall’Agro nocerino sarnese. Teatro dell’aggressione piazza San Francesco. Sull’episodio indagano le forze dell’ordine, che lavorano per acquisire immagini di videosorveglianza dalle telecamere di attività commerciali, oltre che comunali, per risalire all’identità degli aggressori e ricostruire la dinamica dei fatti.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

6 COMMENTI

  1. Non temete cavaiuoli. Alle prossime elezioni votate Fra Gigino che, con la sua opera moralizzatrice, restituirà a Cava una movida serena. Votate il moderno Savonarola e riavrete la pace.

  2. Più di vent’anni fa l’ultima volta che sono andato a Cava la sera. Stavo salendo verso la Badia per raggiungere degli amici in un ristorante. Venni bloccato per strada da dei delinquenti per via di un adesivo che io non ricordavo di aver attaccato vicino la targa dell’auto e che evidentemente a loro faceva lo stesso effetto che fa al toro un pezzo di stoffa rosso. Fui aggredito e l’auto danneggiata. Mi salvò l’intervento di una persona anziana. Rimasi scioccato da allora. Credo che molti ragazzi cavesi non vivano in maniera equilibrata ma in genere dovunque ormai la movida è violenza.

  3. Ve lo dico io come sono andate e cose: gli agresi sono venuti e hanno menato i cavesi.
    Finisce sempre cosí.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.