I tassisti preparano la protesta: nessun aiuto per la categoria, ignorati dal governo

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
5
Stampa
Sono pronti a protestare, a manifestare perché continuano a sentirsi ignorati dal governo. Se nel pacchetto del “Decreto agosto” che dovrebbe essere varato in settimana dal Governo, non ci saranno provvedimenti che sostengano il comparto del trasporto pubblico locale non di linea, come i taxi, saranno messe in atto tutte le forme di protesta previste dall’ordinamento. Ad annunciarlo – come scrive il quotidiano “Il Mattino” – è  Gaetano Ricco, consigliere della Camera di Commercio e rappresentante della Claai Salerno. Tra le richieste della categoria a cassa integrazione in deroga, sgravi per i contributi Inps per il 2020 sospensione di ogni rata di mutuo o di finanziamento relativo agli acquisti dei veicoli necessari per l’espletamento del servizio.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

5 COMMENTI

  1. ecco un’altra categoria che dovrebbe morire di fame. Vi siete arricchiti con il monopolio ed adesso piangete. Licenze libere x tutti

  2. Ho vissuto all’estero per molti anni (e sto per tornarci, covid permettendo), usavo i taxi praticamente tutti i giorni mentre qui potrei utilizzarli un volta al mese.
    Vero è che qui il carburante costa di più, ma è vero anche il fatto che i prezzi rispetto alle città europee (quelle vere) in cui ho vissuto i prezzi dei taxi erano almeno 5/6 volte meno.
    bah …

  3. Hai centrato il problema.
    Tempo fa chiamammo un taxi per portare mia nonna da mercatello all’ospedale. UN SALASSO.
    Sono troppo cari e pure suberbi, scostumati.

  4. Per il fenomeno delle 9.05 alias anonimo, già uno che si firma così nu ne buon, dormi sogni tranquilli questa tuo malgrado è una categoria che non morirà mai di fame, essendo una lobby e anche abbastanza influente sta cercando come tutte le lobby di inserirsi nella spartizione dei fondi e all’esenzione dei contributi così tu fenomeno ti mangerai il fegato, riguardo a licenze per tutti rassegnati non ci sono riusciti i vari Bersani, Monti e compagnia, quindi rassegnati se no il fegato ti va in cirrosi.

  5. Per l’altro fenomeno Ivo, premesso che prima di questo c…. di virus I stavo godendo la mia pensione in giro per l’Europa ti volevo ricordare alcune cose:Taxi Londra ti bucano il petto, stessa cosa Olanda e paesi bassi, la Germania tariffe più alte di quelle italiane Francia idem Svizzera per 8km a Ginevra ho pagato 40 euro forse ma forse la Spagna è sicuramente Portogallo e Grecia hanno tariffe molto conveniente, quindi secondo me il tuo c… su un taxi difficilmente l’hai messo, a dimenticavo il Sudamerica tariffe convenienti ma gli Usa e Canada superiori di molto all’Italia quindi che c…. scrivi vedi che i taxi sono auto con la scritta sopra taxi e ogni tanto ti risolvono qualche problema specie all’estero ma tu secondo me solo in foto l’hai visto, e attenzione al fegato poi che non lo chiami e se ne faranno una ragione ma camperanno lo stesso. Nb sono Salernitano tifoso granata ma in pensione in altra città (Florence) e non scrivete cazzate tu e l’altro fenomeno di anonimo italiano

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.