Il Covid Center “Ruggi” resta aperto ma transennato: finora mai stato utilizzato

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
18
Stampa
Aperto ma di fatto mai utilizzato. Il Covid Center del “Ruggi” di Salerno da più di tre mesi è stato inaugurato dal governatore De Luca ma – come scrive il quotidiano “Il Mattino” – non è mai entrato realmente in funzione, anche perchè – fortunatamente – non se n’è ravvisata la necessità. E’ come se fosse in quiescenza in attesa che nel prossimo autunno possa tornare utile nel caso di un possibile nuovo picco di contagi. Nel mentre, la struttura modulare resta transennata: 24 posti aggiuntivi di terapia intensiva che sono anche in attesa dell’agognato collaudo.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

18 COMMENTI

  1. Colgo l’occasione di quest’articolo Covid 19 e Ospedale San Leonardo per segnalare un’urgenza che purtroppo è stata del tutto sottovalutata o ignorata dalla dirigenza della struttura . Salerno ha vissuto un’esperienza Covid di riflesso , cioè il virus a Salerno è stato portato. Ben vengano le precauzioni , l’essersi preparati all’emergenza come tutta Italia, con strutture dedicate.
    Ma resta il problema della gestione di alcuni reparti come terapia intensiva , oncologia e maternità. In questi reparti ci si è completamente scordati la morale più etica che è : l’umanità . Noi siamo una specie umana che vive di sentimenti e di umanità .
    Scellerata cattiva e non esemplare la gestione parentale dei degenti e poi vittime .
    Alle soglie della fantascienza non studiare un sistema eccezionale per far si che almeno uno e dico un familiare stretto poteva stare vicino con tutte le precauzioni e i presidi del caso .
    Gli interventi , la Vita che nasce , o la Morte la vita che finisce , non si può capire o fate finta, voi che da medici , primari , infermieri , dirigenti avete e state continuando a sottovalutare tutto cio’. Umanità , coscienza , cuore Amore a volte sono più efficaci di tutte le terapie . Invece si entra in terapia intensiva , sala operatoria , e in sala parto impauriti senza poter guardare negli occhi una persona cara che ti dica : Vai tranquillo , andrà tutto bene , ti aspetto qui.
    Fate qualcosa di umano e dignitoso per Voi e per noi . La coscienza è una cosa seria più del Covid che si può superare o si può soccombere ma la coscienza il rimorso di non aver fatto o di non esserci resterà per sempre . Grazie per avermi letto.

  2. Non ci sta un centro covid.. E giù critiche… Ora c’è un centro… Giù critiche.. Ma uscite andare a ruba’.. Toccate le femmine (citm troisi.) siete tanti Robertini.

  3. Solite opere fatte solo per l’inaugurazione del luce, e c’è anche chi ancora apre bocca per difendere lo sgovernatore illuminato. Poveri noi.

  4. Ma perché allora i positivi sono stati messi in quarantena all’ospedale di scafati? Abitanti di Salerno. In una città italiana è normale farsi ricoverare in un’altra città, quando ci dovrebbe essere un’ ospedale cittadino?Una barzelletta hai il centro covid ospital a salerno e trasferisci i malati in un’altra città. Ma in mano a chi siamo? Ma quando votate ragionate, o mettete la x a casaccio?

  5. non si deve parlare perchè in Campania governa la sinistra in lombardia invece i sinistri possono sciacallare e consentito !!!

  6. E di stamattina la notizia di indagine della magistratura per turbativa d asta per la realizzazione dei covid center a salerno napoli e caserta come volevasi dimostrare la magistratura si muove

  7. Quei 24 posti aspettano il ricovero di quelli che pensano siano superflui. Voglio vedere chi non si gratterà i coglioni !!

  8. Ben fatto De Luca, prevenire è meglio che curare, meglio un eccesso di capacità che raccogliere i cadaveri con i camion militari come ha dovuto fare qualcuno…

  9. Per questi amministratori farabutti mangia pane a tradimento davvero urge il laciafiamme

  10. per fortuna non è servito (e speriamo non lo sia): ma qundo lo fanno il collaudo?!?!? aspettano che deve entrarci prima qualcuno?!? VERGOGNA!!!!!!!!!!!!!!!!!

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.