E’ morto ex marinaio contagiato dal Covid a Pisciotta: era ricoverato a Scafati

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
8
Stampa
Non ce l’ha fatta l’ex appartenente alla Marina Militare, che era stato contagiato dal Covid nell’ambito del focolaio di Pisciotta.

L’anziano – come riporta il sito web infocilento.it – era ricoverato da tre settimane all’ospedale di Scafati. Sarebbe deceduto, però, non a causa del Coronavirus ma per patologie pregresse. Il decesso è avvenuto nella tarda serata di ieri e ha gettato nello sconforto l’intera comunità del paese cilentano, dove era conosciuto e molto apprezzato.

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

8 COMMENTI

  1. “Sarebbe deceduto, però, non a causa del Coronavirus ma per patologie pregresse”. Capito? Altro articolo dal titolo fuorviante. Si attendono con ansia le solite offese dei lobotomizzati

  2. Se si continua a sparare titoli solo per fare sensazionalismo. Finiremo per distruggerci. Il Cilento vive di Turismo

  3. Esiste un rapporto del comitato tecnico scientifico che ha analizzato 4000 cartelle cliniche di deceduti Covid-19, l’ 86% non aveva patologie pregresse ……..punto.
    Poi se il Covid-19 diventa un acceleratore di decessi in persone che hanno già patologie pregresse, che significa che non dobbiamo preoccuparci?
    Tipo un immunodepresso può vivere altri 20 anni, prende il covid-19 …..malauguratamente muore….diciamo va bene era immunodepresso?
    Tu sei un pinco pallino qualunque e dovresti solo evitare figure di merda.

  4. Ripetiamo per l’ennesima volta la patogenesi delle complicanze da covid per gli aventi la terza elementare e che si mascherano da medici… Il ruolo del virus è di attivare una cascata di reazioni che portano alla trombosi vascolare dal quadro simile ad una CID.. Coagulazione intravasale disseminata. La sua azione è più grave in pazienti che di per sé hanno già problemi vascolari come nei diabetici e cardiopatici.. Ma questi pazienti avrebbero avuto altre primavere senza il covid…

    Spero di essere stato chiaro!

  5. Non perdete tempo a rispondere, altrimenti fate il suo gioco, ignoratelo e che scrivesse ciò che vuole.

  6. Eccole, come sempre puntuali, le offese dei soliti sfigati che vanno fuori di testa appena parli male del loro papino. Povere gioie, state tranquille, arrabbiarsi fa male. Potreste rimanerci prima o poi

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.