Serie B, Play off: Chievo-Empoli 1-1, passano i veneti

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa
Onestamente avrebbero meritato entrambe di passare il turno. Difficile pensare di vedere una gara così in questo finale di stagione dove la stanchezza dovrebbe farla da padrone e dove le forze potrebbero mancare.

Sia il Chievo che l’Empoli hanno provato a gettare il cuore oltre l’ostacolo e ne è venuto fuori un match entusiasmante, vissuto su folate improvvise, giocate e qualche errore ma comunque divertente. Alla fine ha festeggiato il Chievo di Aglietti che si è concesso l’opportunità di andare a sfidare lo Spezia nella semifinale playoff e di continuare a sognare un’impresa.

Prima fase di primo tempo di grande studio. Le squadre hanno pensato bene di ‘annusarsi’ prima di affondare. Le occasioni non sono mancate ma il match ha vissuto tra momenti di studio e altri di grande accelerazione.

Il Chievo si è reso pericoloso grazie all’esperienza di Djordjevic e alla freschezza di Garritano e Vignato, mentre l’Empoli ha risposto con tanti palloni messi nel mezzo e aggiustati da La Mantia per i compagni. Come in occasione di quella che è stata la chance più ghiotta per la squadra di Marino con Ricci che non è riuscito ad angolare a tu per tu con Semper che gli ha chiuso la strada.

Nella ripresa l’Empoli è partito meglio, Chievo un po’ timoroso anche in virtù dei due risultati su tre a disposizione (il pari al 120’ avrebbe comunque qualificato la squadra di Aglietti). Ma pian piano il match si è acceso di nuovo: al 56’ fallo di mano di Ricci e calcio di rigore in favore del Chievo.

Djordjevic si fa parare la conclusione da Brignoli. La gara vive sul filo dell’equilibrio, non ci sono occasioni così nitide fino a quando un fallo su Mancuso concede la chance vittoria e passaggio del turno all’Empoli all’88’. Dal dischetto va Ciciretti che, a sua volta, si fa intercettare il tiro da Semper. Gara destinata ai supplementari.

Gli extra time offrono una parte di match dove la stanchezza la fa da padrona, ma è il Chievo a trovare il gol con una zampata di Garritano su cross di Rigione. L’Empoli non demorde, attacca, e guadagna un altro calcio di rigore per fallo di mano di Dickmann. Il tiratore cambia, il risultato no: La Mantia sbaglia calciando alto.

Eppure la squadra di Marino ci crede ancora: al minuto 110 trova il pari con Tutino appena entrato. Si accendono 10 minuti di furore agonistico in cui l’Empoli le prova tutte per segnare la rete del vantaggio. Il Chievo si difende con ordine, tiene l’1-1 e stacca il biglietto per la semifinale playoff. L’Empoli esce a testa alta.

CHIEVO-EMPOLI 1-1
97′ Garritano (C), 110′ Tutino (E)

CHIEVO (4-3-3): Semper; Dickmann, Leverbe, Rigione, Renzetti; Segre (117′ Cavar), Obi (74′ Di Noia), Esposito (81′ Zuelli); Garritano, Djordjevic (91′ Ceter), Vignato (117′ Karamoko). All. Aglietti

EMPOLI (4-3-3): Brignoli; Ricci (67′ Frattesi), Romagnoli, Nikolaou, Antonelli (67′ Pinna); Fiamozzi, Henderson, Bandinelli (105′ Tutino); Ciciretti (100′ Moreo), La Mantia, Bajrami (67′ Mancuso). All. Marino

Ammoniti: Henderson, Ceter

Note: Djordjevic, Ciciretti e La Mantia falliscono un calcio di rigore

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

  1. Un rimpianto aver perso i play off,con una società,allenatore,giocatori più attenti c’eravamo pure noi,speriamo che sia l’ultima volta.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.