Omotransfobia, la Regione Campania approva la legge

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
11
Stampa
Accogliamo con soddisfazione la notizia dell’approvazione della legge regionale contro l’omotransfobia ieri nell’assemblea legislativa campana”: così Gabriele Piazzoni, segretario generale Arcigay. “Una alla volta – prosegue – stanno arrivando a meta le battaglie che le associazioni da anni combattono presso i loro enti locali e in questo senso voglio trasmettere il plauso di tutta Arcigay agli attivisti e alle attiviste che hanno lottato per questo risultato in Campania e che oggi possono finalmente festeggiare. Tutte queste battaglie però sono ancora in attesa della battaglia più grande, quella per una legge nazionale: confidiamo sul fatto che questi segnali vengano colti dal nostro Parlamento e che si traducano, alla ripresa dei lavori d’aula dopo la pausa estiva, nella rapida approvazione di una legge efficace.”, conclude.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

11 COMMENTI

  1. Immagino in alcuni quartieri di Napoli dove per offenderti gridano: “Ricchiooooooó!!!” come la polizia andrá a far rispettare la legge

  2. una legge ETEROFOBICA e antidemocratica perchè pone un “non-maschio e una non-femmina” su un piano diverso, piu protetto, di un “maschio o femmina”. Non c’è bisogno di alcuna legge che protegga un omosessuale, perchè non ha NESSUN diritto a non essere offeso, picchiato, ucciso, in più di quelli che TUTTI i CITTADINI hanno. Quindi qualunque legge che faccia una differenza di genere è una legge anticostituzionale e discriminatoria AL PARI dei crimini che vorrebbe combattere, di fatto commettendoli! Idem per quote rosa, arcobaleno e via dicendo.
    Per quale motivo sono obbligato a votare un uomo e una donna per forza? E se ritenessi valide due donne? o due omosessuali?
    Lo vogliamo capire che queste leggi sono le UNICHE VERE leggi discriminatorie?

  3. x Sgarbi, con chi ce l’hai? giusto per capire chi deve denunciarti o forse si puo procedere d’ufficio pure

  4. Ottima disamina ed ottimo ragionamento Jonny!
    Comunque credo che ci siano problemi molto più gravi ed urgenti da risolvere in Italia, anzi ItaGlia , paese veramente giunto al tramonto.
    Chi non segue il pensiero unico, chi esprime pareri e considerazioni proprie, chi ha punti di vista diversi, ecco che viene additato come raSSista, omofobo, nazista, populista, negazionista, complottista, terrapiattista, ecc.
    Che paese fallito, l’itaGlia!

  5. ma ancora con sta storia? Ormai quelli discriminati sono gli Uomini etero.

    1.Posti di lavoro dati a donne, solo perche’ se no la compagnia viene denunciata che non assume donne.
    2.Promozioni solo a persone omosessuali, se no l’ azienda viene denunciata che per discriminazione.
    3.Se vieni sparato e non sei bianco, e’ violenza della polizia. Se ti sparano e pestano ma sei bianco, manco arrivi sul giornale.
    4.Leggi matrimoniali e di separazione ancora a favore delle donne, quando quelle leggi erano previste quando alla donna non veniva data l’ opportunita’ di lavorare.

    5. Non fraintendete i miei commenti, dico solo che e’ tutta una pagliacciata e vittimismo. E’ come chi dice che esiste ancora il fascismo..

  6. 11:24

    Il fascismo forse non esiste più, però è stato sostituito dal tuo tipo d’imbecillità. Lo so, ci abbiamo perso nel cambio.

  7. il metano di dà alla testa, dovresti curarti. Come tutti possono leggere, come SEMPRE, a fronte di tanti argomenti esposti con cura e conoscenza, appaiono i soliti deficienti che non sanno cosa dire e partono con le semplici 4 offese preconfezionate, 13:38 ne è una prova. Tra l’altro dimostra di on aver capito nulla di quanto scritto da StrawHat Luffy e jonny, assolutamente condivisibile, anzi direi “semplicemente logico”!

  8. e vorrei aggiungere un’osservazione: avete notato questa storia delle -fobie?? vogliono far passare un’opinione diversa, pur non violenta e legittima, come una fobia, una malattia! Di fatto chiamano malattia l’oponione diversa dalla loro.. E questa sarebbe la gente “tollerante” che lotta contro le intoleranze e a favore delle differenze. Pensateci: sono l’esatto contrario! Ora c’è da chiederci chi e perchè spinge in queste direzioni contro il senso comune (e non c’entra nulla la scelta sessuale e il rispetto di chi è omos.)

  9. @Pannelli di metano, io ho argomentato con fatti.

    Ti hai risposto con insulti, che tra l’ altro e’ un abitudine dei cosi chiamati fascisti. E’ anche abitudine dei fascisti insultare e infangare chi la pensa differentemente da loro.

    Quindi oltre agli insulti, hai dei fatti concreti, logici e coerenti che provino il contrario di quello che ho detto?

    Oh forse ci vogliamo basare sull ultimo articolo di giornale che dice che un dipendente di banca non ha fatto piu’ carriere dopo l’ operazione per diventare donna?
    Prima di fare tale illazione, abbiamo controllato il rendimento e le capacita’ di questa detta persona in ambito lavorativo, e abbiamo appurato che questa persona senza il trapianto avrebbe fatto davvero carriera?

    Se vuoi rispondere a Straw Hat Luffy devi prepararti meglio.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.