Rocco Olivieri, 80 anni di passione per la Salernitana: lunedì 10 festa a S. Teresa

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
15
Stampa
Sarà una festa tutta granata, e ovviamente nel rispetto delle norme anti Covid specie sul distanziamento sociale e sul divieto di assembramento. Lunedì 10 agosto, alle ore 20, sulla spiaggia di Santa Teresa, luogo simbolo per lui che è un figlio del centro storico di Salerno, Rocco Olivieri, storico tifoso granata, sarà celebrato con una cerimonia per i suoi 80 anni di vita. Una vita nel segno della Salernitana: la sua squadra del cuore, la sua grande passione. L’iniziativa è del Centro di Coordinamento, presieduto da Riccardo Santoro.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

15 COMMENTI

  1. Personaggi che fanno la storia di Salerno e sicuramente di gran lunga superiori ai figli del presidente

  2. rocco olivieri e’ nato a benevento, in gioventu’ faceva l’imbianchino, poi passo’ al comune prima come parcheggiatore, poi agli impianti sportivi….ma quale figlio del centro storico….

  3. Mamma e come siete provinciali a Salerno. Questo è nato qui….questo è nato la…..questo è di via tizio…questo di via Caio….Centro storico, non centro storico. Non c’è niente da fare…..resterete sempre un paesone provincialotto.

  4. X 13:19… giusto, mai considerata città Salerno. È solo un gran paesone cresciuto male negli anni 60 che si permettono di chiamare cafone chi abita in provincia….. ma alla fine loro, hanno tanta arretratezza economica, sociale ecc ecc …. che nemmeno loro immaginano.

  5. Tu da quale palafitta di quale bidonvilla digiti, invece, che ti permetti di dare del cafone a destra e a manca?! Sei forse di Londra, New York, Parigi?! Guardate la pagliuzza nell’occhio altrui e ignorate la trave nel vostro, ipocriti!!! E siete accecati solo dal livore

  6. Salerno era una città già all’epoca della seconda guerra punica contro Annibale. Castrum romano più importante di tutta la Campania meridionale, si distinse per la sua fedeltà alla causa di Roma nella guerra contro l’invasore cartaginese e per il suo valore in battaglia, tanto da esere citata anche dagli storiografi antichi per il suo apporto. Studiate la storia e informatevi prima di straparlare, bifolchi!!

  7. Tranquillo cavajuolo stiamo sereni, stasera veniamo nel quartiere Cava a prenderci un po’ di fresco; voi siete il nostro quartiere in collina un po’ più refrigerato, quando non piove. Belli di papà, sit bellell! Cava GRANATA sempre, mi raccomando!! 😉🇱🇻

  8. Bellissima spiegazione sulla nostra città, ma non ci fare caso , perché secondo me sono tutti quelli che sono venuti a Salerno da fuori e adesso tifano altre squadre , e parlano sempre male di Salerno e dei Salernitani perché in realtà loro non sono Salernitani.
    .

  9. X 07:55… certo che sei proprio ignorante come una capra, rileggi bene ciò che ho scritto e magari te lo fai spiegare da qualcuno…. hai scritto un sacco di cretinate e mi hai fatto capire che non ci hai capito niente oltre che hai dimostrato di essere anche un analfabeta e ottuso…..
    Comunque, ritorna a scuola, magari con un’insegnante di sostegno…. ne hai tanto bisogno.
    X Opulenta Salerno, non fare il saputello ho detto arretratezza sociale ed economica, non ho detto che non ha storia.

  10. Ma che capra e capra, l’ho letto quello che hai scritto ed è solo uno stucchevole stuolo di luoghi comuni e pregiudizi! L’ignoranza e la cafonaggine sono dovunque (chiamare cafone qualcuno solo perché proveniente dalla Provincia, ad esempio, è indice d’ignoranza), ma sono da perfetti ignoranti anche ragionamenti qualunquistici e generalizzati come i tuoi! Posso darti ripetizioni a pagamento quando vuoi triglodita, altro che tornare a scuola! Sei solo un presuntuoso, arrogante e ignorante, accecato dal disprezzo che nutri (non si sa perché) verso Salerno e dalla tua stessa stupidità e saccenza

  11. Salerno, senza cittadini venuti dalla provincia, sarebbe un paesello di 30.000 abitanti si è no….. Allo stadio farebbero 1.500 persona di media. Insomma Salerno senza la Sua provincia, sarebbe il nulla.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.