Bonus casalinghe nel Decreto di Agosto: come si ottiene e cosa si potrà fare

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
10
Stampa
Nel novo decreto legge, ci sarà anche un bonus per le casalinghe. Una notizia che ha molto interessato migliaia di donne che in queste ore si chiedono in che cosa consisterà il bonus previsto dal nuovo Decreto legge. Saranno 3 i milioni investiti in questo bonus ma è bene subito precisare una cosa: non si tratta di denaro che le casalinghe riceveranno per essere speso in modo autonomo e a proprio piacimento, ma di possibilità di corsi di formazione e opportunità culturali, come ha spiegato la ministra Elena Bonetti. Si tratta proprio di un fondo, per la formazione delle casalinghe. Lo scrive ultimenotizieflash

Con il bonus casalinghe si cercherà di livellare le opportunità culturali e l’inclusione sociale delle casalinghe e di tutti i cittadini che lavorano in ambito domestico, attuando delle attività, “senza vincolo di subordinazione e a titolo gratuito”, destinate alla cura delle persone e degli spazi domestici in collaborazione con enti pubblici e privati da destinare a chi svolge questo tipo di attività.

COME RICHIEDERE IL BONUS CASALINGHE E CHI POTRA’ RICEVERLO

Al momento non ci sono ancora informazioni utili in merito. Entro il 31 dicembre 2020 arriverà un apposito decreto che spiegherà tutte le modalità. Sarò il ministero delle pari opportunità a decidere i criteri per la selezione delle persone che potranno ricevere questo genere di bonus, e come si potranno presentare le domande.

BONUS CASALINGHE NEL NUOVO DECRETO LEGGE DI AGOSTO: IN COSA CONSISTE
La ministra per le pari opportunità ha spiegato in che cosa consiste il bonus baby sitter:

“Ancora un altro passo, continuiamo a investire nelle donne. Nel #dlagosto abbiamo inserito 3 milioni di euro per un fondo interamente destinato alla promozione della formazione personale delle donne e in particolare alle casalinghe, servirà ad attivare percorsi volti a favorire l’acquisizione di nuove competenze e l’accesso a opportunità culturali e lavorative” .

E ancora: “È un provvedimento che ho voluto e sostenuto con forza, pensando alla necessità che l’autonomia personale delle donne sia sempre sostenuta, anche nei contesti domestici. Quello che chiamiamo empowerment femminile nasce dalla formazione, e le opportunità di formazione
nascono lì dove si crede e si investe nel valore delle persone. Anche oggi affermiamo che l’Italia crede nelle donne, tutte, e scommette di loro, soprattutto ora che abbiamo l’opportunità di ripartire. Con le energie di tutti, donne e uomini insieme”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

10 COMMENTI

  1. Proprio perché sono casalinghe doveva essere un bonus in soldi!! Che se ne fanno del corso???? Una presa in giro bella e buona!!

  2. Il problema non sono i corsi ma il lavoro che non si trova e non gli date ,specie per le casalinghe OVER 40 ! Fate ridere i POLLI

  3. Rinunciamo a qualsiasi bonus se finalmente deciderete di mettere mano all’irpef, la disoccupazione giovanile, sanità, previdenza, sicurezza urbana, la scuola, tutte cose che credo siano più urgenti del monopattino…

  4. Ma queste persone avranno capito che ci hanno rotto le …..scatole con questi bonus? e che alle famiglie “normali” serve il lavoro o reali sgravi fiscali? Mi chiedo se vivono nel nostro paese o su un’altro pianeta.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.