Le Cronache: Ultras, no abbonamenti e diserzione. Il raduno al Vestuti

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
8
Stampa
«Siamo stanchi di questa società». Adunata del Direttivo Ultras davanti al Vestuti: zero abbonamenti e contestazione a oltranza

E’ l’apertura delle pagine dedicate alla Salernitana sul quotidiano Le Cronache in edicola lunedì 10 agosto 2020

All’interno leggiamo anche: ‘Verso il futuro. La Salernitana sfoglia la margherita: il summit a Roma per decidere il nuovo allenatore. Salvo impegni dell’ultima ora di Lotito, oggi sarà il giorno chiave per la nomina del tecnico che guiderà la squadra. In pole c’è sempre Castori

Auguri Rocco, vecchio cuore granata. Gli 80 anni del tifosissimo della Salernitana, con la grande passione del calcio. Stasera la festa a Santa Teresa

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

8 COMMENTI

  1. dite la verità ieri non erano più di 100 persone
    Rappresentano chi?
    Di cosa hanno discusso?
    A che conclusioni sono arrivati?
    È stata persa una buona occasione per stare zitti
    Come vuole prenderci sul serio questa società con questi interlocutori
    Dove una curva divisa prima va a cena con il presidente e l’altro assicura diserzione

  2. Sono d’accordo con Anonimo ma credo anche che, prima o poi, la corda si spezzerà e qualcuno si farà male. E’ solo questione di tempo.

  3. non so se sono più ridicoli questi dirigenti o più ridicoli questi “tifosi”.
    Le mie emozioni, ormai, vivono solo di memorie.

  4. Vogliamo chiedere alla società di fare lo cose serie??! La prima cosa è chiedere la testa di Fabiani per avere credibilità.
    Iniziamo da Lui, chiediamo programmazioni non contratti fantasma a pseudocalciatori, chiediamo un programma sul settore giovanile…Contestare in questo modo senza un criterio è na perdita di tempo

  5. Ma chi sono? MA come si fa a proporre diserzione e no agli abbonamenti quando gli stadi sono chiusi ….ridicolo. fateli tacere. Non hanno nulla da dire e Lotito se la gode

  6. In pratica hanno aperto Facebook hanno letto qualche commento è lo hanno riportato alla piazza gremita in ogni ordine di posti. Scusate ma siete 4 gruppi e avete apparato a 100 persone?????? Uaoooooo ma nemmeno gli amici vi hanno dato credito…..

  7. Niente! La testa è dura! Vi siete chiesti come mai abbiamo raggiunto velocemente la serie B e poi ci siamo arenati? Perchè l’art. 16 delle NOIF rende antieconomico per Lotito la promozione in A. E’ questo il problema che si risolve in due modi: cambio della norma (molto difficile) o cambio della proprietà (se Lotito volesse vendere, cosa che escludo almeno per ora). Quindi rassegnatevi

  8. BRAVO GINO DI TACCHIO…..Bisognerebbe stampare a caratteri CUBITALI l’Art. 16 delle NOIF della FIGC e tappezzare l’intera Città, si eviterebbero inutili piagnistei e folcloristiche tarantelle.
    Questa roba la si conosce da anni.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.