Salernitana, per la panchina è fatta: torna Fabrizio Castori

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
49
Stampa
L’U.S. Salernitana 1919 comunica di aver raggiunto l’accordo con il Sig. Fabrizio Castori e di avergli affidato la guida della prima squadra. Il tecnico ha firmato con il club granata un contratto annuale con opzione per il secondo.
Farà parte dello staff tecnico l’allenatore in seconda Riccardo Bocchini, il preparatore atletico Carlo Pescosolido e il match analyst Marco Castori.

Queste le prime parole di mister Castori da nuovo allenatore della Salernitana: “Sono molto contento di aver raggiunto l’accordo con la Società granata. Ringrazio i Presidenti Lotito e Mezzaroma per avermi dato la grande opportunità di tornare in una piazza importante di cui conosco già la passione e l’incredibile entusiasmo”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

49 COMMENTI

  1. Ancora con la storia che Fabiani ha fallito. Per Lotito non ha fallito affatto visto che non ci pensa minimamente a cacciarlo.

  2. Prima di giudicare leggetevi quello ha fatto su Wikipedia sono rimasto sbalordito che riesce a tirare sempre il massimo su un gruppo di giocatori, e non gli hanno mai dato una squadra importante con i giocatori come la salernitana di ventura che come’castori l’avrebbe portata sicuramente ai play off dategli fiducia e vedrete finalmente un allenatore con le palle

  3. ..non posso non dirlo .. a tutti quelli che hanno anche inconsapevolmente tirato la carretta a questi malviventi ..
    IO VE L’AVEVO DETTO
    E MO CHIAGNÌT

  4. Ritorno a Salerno del Coltivatore Diretto con tutti i suoi parsonali…..e mo’ si riattivano i caselli dei maiali, galline, conigli…..si ara la terra….jamm bell ja….a fatica’….dobbiamo da coltiva’….

  5. Concordo con tanti che mi hanno preceduto, a me non piace per nulla questo allenatore, per me non ne capisce di calcio, gia’ detto in altro post l’aneddoto Merino, fermo restante che ha sempre sculato all’arechi da avversario. Cmq la proprieta’ ha dato dimostrazione di programmazione, di fatto con questo allenatore ha programmato un altro play out.

  6. Avete sempre da ridire. Ricordate l’ironia quando arrivo’ dal monaco il francese Alpro? Alla fine è restato il calciatore più bravo tecnicamente negli ultimi 10 anni dalla Salernitana. Ho detto tutto.

  7. Carissimi amici tifosi della Salernitana, restiamo uniti! Finiamola con il dire che chi va allo stadio è più tifoso degli altri perchè ognuno ha un modo diverso di reagire alle umiliazioni che la Società Lazio ci sta dando. Per favore, pensiamo alla Salerniatana come una bella addormentata che aspetta il bacio di una una nuova dirigenza seria e che capisca quanto sia importante la Salernitana per i Salernitani ed il ritorno di investimento che può avere da questa piazza se dovesse portarla in A. Quindi, questa squadra con questa società chiamiamola Lazio B e non Salernitana. La nostra Salernitanità non si può rispecchiare con questa società!
    Tutti uniti, siamo tutti tifosi. Disertiamo in massa le partite della Lazio B anche se dovesse andare bene. Noi dobbiamo puntare alla serie A diretta e non ai play off eventuali, per poi non vincerli e farceli rinfacciare a vita da questi personaggi. Tutti per uno e uno per tutti! Ora o mai più! Forza Salernitana!

  8. Vorrei ricordare, che in un secolo la Salernitana ha fatto per oltre sessanta o settanta anni, campionati di serie C, assolutamente mediocri, ve lo posso garantire perché io ne avrò visto al.eno una ventina, considerato che ho 62 anni. Anche a me sicuramente non diverte per nulla questo immobilismo, pensate che squadre o citta’ molto più blasonate della ns. Amata Salernitana navigando mestamente in quarta serie. È vero se vende è un bene per tutta la citta’. Ma ci deve essere un acquirente serio dall”altra parte. Se come dite tutti voi, e lo penso anche io, salerno in serie A, sarebbe un affare enorme, può essere che i 20 milioni che lui chiede siano un ostacolo i insormontabile? A me sembra proprio di no. Vuoi vedere che se si va in giro a fare l’azionariato popolare, nessuno caccerebbe un € (dico un €).

  9. Tutti bravi a parlare con la bocca e nessuno caccia i dinari…2 acquirenti per la Salernitana ci sarebbero…che ne dite di Bove e Del Regno?..hanno 20 mln per acquistare?

  10. Non si tratta di esperti, ma sono sicuro che la maggioranza di voialtri che scrivete, non sa nemmeno dove sta lo stadio..

  11. Non è questione di fare il sapientone, mi sono dovuto subire 12 campionati di serie C, prima di vedere la Salernitana in serie b, e guarda caso, il presidente non era di Salerno, ma di Castel San Giorgio. Di abbonamenti ne ho fatto tanti anche io, che vengo dalla provincia e la domenica, quando le partite iniziavano alle ore 14 ,30, vi posso garantire che non avevo nemmeno il tempo di pranzare. Quindi, mi sento in diritto di parlare, la prima partita l’ho vista nel 1978. Sono 42 anni fa. Voglio dire con ciò, che quando fecero il bando per rilavare la Salernitana, ci volevano appena 300.000,00 (TRECENTOMILA) €. PER acquistarla, ma non ricordo file chilometriche di imprenditori per acquistarla. Quindi di che stiamo parlando.?

  12. quante ciance per una squadretta di serie b/c. Preoccupatevi che il 90% dei tifosi ha la terza media e il reddito di povertà. Non sia mai meglio riunioni, comizi, proteste, eventi e manifestazioni per la salernitana si si. mah…

  13. Caro Antonio, grande rispetto per te e per il tuo sentimento. Mi dispiace che non ti sei ancora reso conto di assistere da anni a una farsa e non a regolari campionati di serie b, che io tifoso dagli inizi degli anni ’70 non disprezzo mica. Non è la categoria ma è il crimine quello che mi allontana e mi disgusta.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.