Playoff: il Frosinone batte 2-0 il Pordenone e vola in finale con lo Spezia

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
5
Stampa
Il ricordo del gol di Tremolada allo Stirpe svanisce in fretta. Nel primo tempo il Frosinone ribalta il doppio confronto con Ciano e Novakovich, poi si chiude e il Pordenone lo grazia. Finisce 0-2, che impresa per gli uomini di Nesta che si giocheranno la promozione in A in finale con lo Spezia il 16 e il 20 agosto.

Il Frosinone è consapevole che al Nereo Rocco di Trieste serve una prestazione diversa da quella dell’andata per assicurarsi la finale playoff. Detto, fatto. Dopo sette minuti dal fischio d’inizio Beghetto mette il pallone in mezzo e Ciano (dieci gol in stagione per la quinta volta consecutiva in B) apre il piatto per battere Di Gregorio con un sinistro a fil di palo. Gli ospiti sanno che un gol non basta, con l’1-0 in finale andrebbe il Pordenone che li precede in classifica. Gli uomini di Nesta continuano ad attaccare e al 15′ Novakovich, innescato da Rohden, piazza il pallone nell’angolino.

Nella ripresa Tesser decide di buttare nella mischia Tremolada per dare linfa all’attacco, Nesta fa uscire Ciano e Novakovich. Il Pordenone si riversa in avanti. Bocalon sbaglia due colpi di testa in fotocopia prima che Strizzolo entri al suo posto, Pobega (poi sostituito da Candellone) lo imita sul corner battuto da Tremolada. Al 79′ Paganini sfiora la traversa, nel finale Bardi salva gli ospiti sul colpo di testa di Strizzolo che poi ci riprova ma conclude alto. Dopo sei minuti di recupero finisce la sofferenza, Nesta può iniziare a pensare allo Spezia.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

5 COMMENTI

  1. Il bravo 11 del Pordenone aveva fatto già troppo, poi c’è già la Udinese…… Figuriamoci se non passavano i Ciociari . Adesso si scanneranno con lo Spezia , perché effettivamente e realmente vogliono la serie A. Non come certe squadre , vediamo cerchiamo e alla fine rimangono sempre lì.

  2. Se approda in A il frosinone, lo spezia dovra’ mangiarsi le mani doppiamente, visto che e’ venuta a fare la partita vera a Salerno vincendo (complice la squadra di casa), permettendo al frosinone di accedere ai PO. Con la vittoria la salernitana andava a 55, lasciando empoli, frosinone e pisa a 54 e quindi sarebbe entrato solo l’empoli, bravo spezia, ottimo lavoro, aveva la possibilita’ di eliminare una pericolosa concorrente che adesso se la ritrova in finale e sappiamo tutti chi e’ Stirpe, il frosinone ecc, ecc.

  3. Quindi lo Spezia doveva fari vincere…..bel ragionamento complimenti.
    Ma che tipi sti paisan!

  4. X Diego: certo, doveva farsi qualche autogol e qualche papera del loro portiere, stile Micai. Paisan ci sarai tu che non cogli neanche il senso di quando qualche altro scrive.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.