Emergenza Covid: Pag, Corfù e Ibizia ad alto rischio contagio per i giovani italiani

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
8
Stampa
E’ diventata la meta preferita delle vacanze dei giovani italiani in quest’esate al tempo del Covid. L’isola di Pag in Croazia è stata letteralmente prese d’assalto, in queste settimane, dai nostri ragazzi. Ma è anche la località estera – come scrive il quotidiano “Il Mattino” – dove si è registrato finora il maggiore boom di contagi: ieri, ad esempio, sette giovani di Brescia, tutti in vacanza a Pag, sono tornati positivi. Ma anche ad Ibiza in Spagna e a Corfù in Grecia i rischi di tornare infettati in Italia sembrano essere piuttosto elevati.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

8 COMMENTI

  1. Ma stiamo scherzando? Volevate per caso impedire a questa meglio gioventù di andare giustamente a ritemprare lo spirito in località amene come queste?

  2. Andate pure ma restateci visto che non avete rispetto ( quanto meno ) dei vostri genitori genitori.

  3. Franco non solo non hanno rispetto per i propri genitori ma non hanno rispetto per nessuno loro stessi compreso. E lo si vede dalle interviste quando tutti ubriachi e ammassati l’uno sull’ altro sentendosi immuni a tutto gridano che non c’è Covid!

  4. Usate protezioni nei vostri incontri.. il Covid passa.. altre malattie vi restano per tutta la vita… andate e divertitevi con le giuste precauzioni e non mi riferisco alla mascherina

  5. Sono a Ibiza da molti anni..solo stronzate scrivete e dite..il problema è in Italia che fin’ora hanno fatto lavorare le discoteche..in Ibiza quest’anno nn sono aperte…coglioniii

  6. Vedi che dittatura esiste in Espana, neanche le discoteche hanno fatto aprire …..e da noi si lamentano della dittatura!
    Gente ridicola, con mentalità provinciale che è ignorante e si crede anche, la peggior razza, l’ignorante convinto.

  7. X hai capito..Ibiza è una meta dove scende il mondo intero con discoteche che hanno 10000 persone a serate ..almeno la prevenzione in questo esiste…capra

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.