Coronavirus: in Campania 17 giovani positivi dopo le vacanze all’estero

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
6
Stampa
Sono 17 i cittadini campani rientrati dall’estero negli ultimi due giorni e risultati positivi al Coronavirus su un numero complessivo di 69 considerati i focolai de La Sonrisa e quello della clinica Villa dei Fiori di Acerra.

I dati sono stati diffusi dall’Unita’ di Crisi della Regione Campania. Nel dettaglio: 9 erano provenienti da Malta, 8 dalla Grecia (Atene e Corfu’). Per 16 dei 17 positivi rientrati in Campania, i tamponi positivi riguardano residenti nell’area di competenza dell’Asl Napoli 1, uno dell’Asl Napoli 2. Per quanto riguarda i contagi di importazione da altri Paesi, nei giorni precedenti all’ordinanza erano stati intercettati altri positivi ancora da Malta (11), Francia (1), Corfu’ (1), Santo Domingo (1).

“Questi dati – Ha detto il presidente Vincenzo De Luca – confermano l’importanza dell’ordinanza, in assenza della quale i casi positivi individuati, che si aggiungono agli altri dei giorni precedenti, sarebbero stati in giro per la Campania con diffusione del contagio. Continuiamo con il massimo rigore. Chiediamo la massima collaborazione dei cittadini, e invitiamo ancora una volta a evitare viaggi all’estero in aree di rischio. Colgo l’occasione per invitare in particolare i giovani, in occasione del Ferragosto, ad avere il massimo senso di responsabilita’, e i gestori dei locali a rispettare rigorosamente le norme di sicurezza in vigore”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

6 COMMENTI

  1. Aspettiamo con fiducia il tuo commento stupido (che poi è sempre lo stesso, fai copia e incolla?)

  2. Non sono numeri altissimi, e questo è un bene. Sono, se ho ben compreso, asintomatici. Bene i controlli, un monitoraggio può servire a non farli entrare in contatto con persone con altri tipi di problemi di salute, che aggraverebbero la situazione, o con persone con deficit immunitari, e qui vale il discorso fatto prima. Oltretutto, non vedo perchè si debba fare una corsa per beccarsi una influenza. Per il resto, poche precauzioni, e potremmo stare tranquilli.

  3. Io gli farei pagare anche i tamponi o test….
    Di soldi e menefreghismo ne hanno per andarsene all’estero e divertirsi fregandosene, tanto nessuno li vede o controlla….

  4. L ipocrisia piu grossa e che tutti prevedevano un impennata dei contagi e sapevano pure che il grosso dei contagiati sarebbero stati asintomatici ergo aperti alberghi b e b hotel viaggi all estero ed altro che volete addesso orendetela non con runner ma con tutti i politici ed amministratori locali che sapevano ipocriti

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.