Vigile aggredito ad Agropoli, la Csa insiste: «La solidarietà non basta. Tutelare l’incolumità»

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
3
Stampa
Aggressione a un vigile urbano ad Agropoli, solidarietà dalla Csa che insiste: «Servono strumenti adeguati per garantire la sicurezza degli operatori».

Ha fatto scalpore l’episodio avvenuto sabato nella città del Cilento, dove un agente della polizia municipale è stato malmenato mentre svolgeva un’attività di vigilanza per il rispetto delle regole legate all’epidemia. Il vigile è stato refertato e dimesso la sera stessa, con il Comune che ha duramente condannato l’accaduto.

«Esprimiamo tutta la nostra solidarietà al collega e all’intero corpo di polizia municipale di Agropoli – afferma Angelo Rispoli, segretario provinciale della Csa – Ringraziamo anche il sindaco Adamo Coppola per aver stigmatizzato l’evento, ma ci aspettiamo provvedimenti concreti per salvaguardare gli operatori.

In particolare, è necessario che ai vigili urbani sia fornito un equipaggiamento adatto a difendersi in situazioni a rischio. Ogni collega dovrebbe essere dotato di sfollagente e spray urticante, in modo da poter svolgere il proprio lavoro, e in questo caso un servizio essenziale vista l’emergenza Covid, senza preoccuparsi della sua incolumità».

Rispoli, inoltre, annuncia che la questione sarà portata nuovamente sul tavolo della prefettura di Salerno. «Nelle prossime settimane chiederemo un incontro al prefetto sui protocolli di sicurezza e gli strumenti da mettere a disposizione di ogni agente di polizia locale».

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

3 COMMENTI

  1. Ci vuole il commissariato di polizia ad Agropoli è diventata invivibile!! Ma purtroppo solo chiacchiere ad ora!!!

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.