Covid:  è piena la terapia subintensiva del Cotugno. Il piano per altri posti letto

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
4
Stampa
La terapia subintensiva del Cotugno (dedicata ai pazienti in insufficienza respiratoria che necessitano di ventilazione assistita) è satura. Qui confluiscono, per ora, i malati affetti da Sars-Co-2 sintomatici da tutta la Campania.  Lo scrive Il Mattino che rappresenta anche il piano dell’Unità di Crisi della Regione Campania per fronteggiare l’emergenza e reperire altri posti letto. Un piano che prevede incrementi dei posti a disposizione e non esclude l’attivazione degli ospedali modulari

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

4 COMMENTI

  1. Ma perché non si sono stati attivati gli ospedali modulari propaganda?
    Si poteva approfittare per testarli e verificare che sono veramente utilizzabili e funzionanti…….
    Ho visto e vedo solo tanto fumo prodotto con la manovella……..

  2. è ora di dire basta alla politica che si preoccupa solo di consensi e appalti! questa è un’emergenza! 1) maschere, camici, calzari e visiere (per chi non lo sa, mancano!) 2) filtri efficaci che facciano screening in ingresso ai PO 3) ri-sospendere le attività ospedaliere ordinarie per fondere i reparti esistenti in blocchi di intensità di cure lasciando operativi secondo lo schema attuale solo le cardiologie, le maternità/infanzia, le chirurgie e i servizi … se pensate di affrontare l’ondata autunnale coi “covid center” di scafati, col cotugno etc ….. vuol dire che non avete capito un czz

  3. Potremmo convertire le abitazioni del Prof. Ciccio Bello e dell’assistente Runner in reperti sub TI, oltretutto avendo esperienza ultra decennale potranno analizzare le cartelle cliniche e decidere chi è Covid e chi no!
    Tanti giovani validi fanno i ricercatori all’estero e noi ci affideremo alla competenza dei due illustri ricercatori.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.