Coronavirus, in Italia numeri da brivido nuovamente: positivi 642 in 24 ore

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
8
Stampa
Continuano a crescere i contagi da coronavirus in Italia: nelle ultime 24 ore sono stati registrati 642 nuovi casi, contro i 403 di martedì, e 7 morti rispetto ai 5 della giornata precedente. Raddoppiano, per contro, i guariti giornalieri, che passano da 174 a 364, e aumenta il numero di tamponi effettuati, che sale a 71.095 dai 53.976 di martedì.

Casi in tutte le regioni – In tutte le regioni italiane nelle ultime 24 ore si sono registrati casi di Covid-19: nessuna è rimasta immune. La regione con più nuovi casi, 91, è la Lombardia, poi l’Emilia Romagna con 76, il Lazio con 75. I nuovi contagi sono 59 in Veneto, 56 in Campania. Si superano i 40 casi anche in Sicilia, con 45. In Toscana 40. Balzo in avanti anche in Sardegna dove i nuovi casi sono 37.

 

Terapie intensive e ricoveri con sintomi in aumento – Sono 15.360 gli attualmente positivi al coronavirus in Italia, con un incremento rispetto a ieri di 271 persone. Altre 23 persone sono state ricoverate con sintomi portando il totale a 866. In aumento le terapie intensive: +8. per un totale di 66 rispetto alle 58 di martedì. I pazienti in isolamento domiciliare sono incrementati di 240 unità (ora sono 14.428).

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

8 COMMENTI

  1. 624 numeri da brividi???
    Fossero stati 6240 allora si!!!
    In questo modo si diffondono terrore e malessere!
    Alla fine del covid dovranno trovare anche il vaccino per la ripresa dell’economia!
    Perdita di posti di lavoro, chiusura di tante attività…debiti in aumento e mancanza reale di potere di acquisto!
    La vedo nera…più nera della mezzanotte!

  2. criminali pagliacci, ma quale brivido? sono sempre gli stessi asintomatici a parte 8 che non si sa che tengono oltre questo. i test se fossero test validati dovrebbero dare massimo il 5 % di falsi positivi, ma questi test davano l’80% di falsi positivi e poi numeri a caso, di che parlate? informatevi sui test e poi parlate. dovete vergognarvi per quello che state facendo all’italia con questo terrorismo. Pino invitò a fornire i documenti di validazione di questi test, ma mentre i tanti pecoroni hanno contnuato a insultarlo, nessuno di questi ha fornito niente, a prova che aveva ed ha ragione al 100%, sia per i tamponi sia per il sierologico e sia per il test rapido sul quale stendiamo proprio un velo pietoso (basta vedere il caso di Cava, con l’anziano bloccato dal test rapido poi risultato falso allarme). Ragionate, provateci e vedrete che pino e gli altri amici hanno ragione. Poi se volete continuate a insultare, ma cosa guadagnate? o credete che loro guadagnino qualcosa?

  3. vi danno fastidio i veri dati su questa finta pandemia e sulla falsa “perfetta gestione” di questo governo nazionale e regionale?

  4. Lo stesso idiota, questa è la sua democrazia!
    La peggiore dimostrazione fascista, di chi stupidamente si crede libertario!
    Nessuno ti ca…., sei ridicolo!

  5. 23:14 pure per te! e poi lo sappiamo che c’è posto, non sono mai entrate in funzione perchè neppure sono agibili, e non ci sono mai state emergenze in campania! Ora grazie a te sappiamo che è tutto vero, ci hai confermato che c’è posto! Grazie!

  6. 00:10, dimostraci che sono tutti della stessa persona, se non lo farai allora ti sei ufficialmente autodefinito un idiota! Attendiamo con ansia! Poi se hai pure qualcosa da dire nel merito fai cosa gradita, ma non credo che uno come te abbia qualche idea, pure sbagliata già sarebbe un successone!

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.