Salernitani contagiati a Malta: ora l’isola chiude tutto

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Meglio tardi che mai. Dopo aver minimizzato per settimane, Malta prende una drastica decisione con la chiusura di bar, discoteche e locali notturni per paura del Coronavirus. L’isola della “perdizione” – questo l’aggettivo attribuito alla movida maltese – rischia di mandare all’aria parte della preziosa stagione turistica. Un’isola che ogni anno attrae migliaia di ragazzi, soprattutto giovanissimi, vuoi per i bassi costi, vuoi per le sue spiagge incantevoli, vuoi per la movida sfrenata tra discoteche, night e ristoranti. Come scrive il Times of Malta, bar, discoteche e locali notturni resteranno chiusi a partire da oggi mercoledì, a eccezione di quelli che includono i ristoranti.

Le feste in barca saranno vietate mentre le crociere saranno consentite a patto che si rispetti il distanziamento sociale. Proibiti assembramenti con più di 15 persone; salvi i matrimoni. Attenzione però: no ai buffet, solo cibo e bevande serviti a tavola. Le mascherine d’ora in poi saranno obbligatorie in tutti gli spazi pubblici al chiuso. Ad annunciarlo è stato il ministro della Salute Chris Fearne.

Malta, in via diretta e indiretta, è la zona che fa contare, al momento, il maggior numero di infettati tra i salernitani nelle ultime ore.

Con il nuovo caso della ragazza di Salerno, che si aggiunge alle altre due amiche del capoluogo positive di ritorno dall’isola  e con il giovane asintomatico di Battipaglia, salgono a dodici i contagi nel salernitano tra giovani provenienti da vacanze all’estero ed in particolare da Malta.

Alle tre ragazze salernitane – scrive Il Mattino – si aggiungono, infatti, altre due di Scafati, riconducibili al ragazzo che nei giorni scorsi era stato in contatto con una persona proveniente dall’isola, quello di una ragazza di Campagna e di un giovane di Roccapiemonte. Lo

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.