Coronavirus, in Italia crescono ancora i casi: sono 845, come metà maggio

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
4
Stampa
Forte aumento dei casi di coronavirus in Italia, con 845 nuovi contagiati nelle ultime 24 ore: si tratta del numero più alto dal 16 maggio. Sono 77.442 i tamponi effettuati e sei le vittime. Due in più i ricoverati in terapia intensiva (68 in tutto) e 17 in più negli altri reparti, per un totale di 883. In isolamento domiciliare si contano oggi 15.063 persone, cioè 635 in più rispetto a mercoledì.

I maggiori incrementi di contagi si sono registrati in Veneto (+159), Lombardia (+154) e Lazio (+115). Sono invece 180 i dimessi e guariti nelle ultime 24 ore, secondo quanto riporta il ministero della Salute, portando il totale a 204.686.

 

Aumento mai così alto dal lockdown – Il dato odierno dei nuovi contagiati è il più alto dal 16 maggio, quando se ne registrarono 875. L’Italia era ancora nella fase del lockdown, che terminò con l’inizio della cosiddetta Fase 2 dal 18 maggio. I casi totali sono così saliti a 256.118, i morti a 35.418.

 

La situazione in Lombardia – In Lombardia sono 154 i contagi segnalati nelle ultime 24 ore, dopo i 91 di mercoledì. Due le vittime, mentre salgono i ricoveri: due in più in terapia intensiva, dove ci sono in tutto 16 pazienti Covid, quattro in più negli altri reparti per un totale di 155. A Milano il maggior numero di nuovi casi, 47, seguita da Bergamo (27) e Brescia (23).

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

4 COMMENTI

  1. Solitamente non mi auguro il male di altre persone ma in questo caso farò un eccezione… inutile fare nomi.

  2. “È una farfalla che muore sbattendo le ali l’amore che a letto si fa”. Runner, apprendi.

  3. Mi sembra l’estrazione dei numeri del superenalotto : numeri a caso (a caso e senza riscontri)

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.