L’epidemia è ripartita sulle gambe dei ragazzi delle vacanze e della movida

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
4
Stampa
In Italia, ma anche a livello europeo come ha confermato l’Organizzazione mondiale della sanità, l’epidemia è ripartita sulle gambe dei ragazzi, delle vacanze, della movida. I ragazzi, dopo mesi di lockdown, sono partiti per la Croazia, Malta, Corfù, Mykonos, Ibiza, Sabaudia, Capri, la Costa Smeralda, tutti convinti (sbagliando), che non ci fosse pericolo.  «il Covid non c’è più e comunque è solo un problema per i più anziani». Questo è stato l’errore come scrive Il Mattino oggi in edicola

I dati dell’Istituto superiore di sanità confermano che l’epidemia ora sta coinvolgendo i più giovani: da quando è iniziata, l’età mediana dei positivi è di 60 anni, nell’ultimo mese si è abbassata a 34. E il 15 per cento ha anche meno di 18 anni. Certo, tra i 20 e i 29 anni il 96 per cento non ha sintomi o li ha lievi, ma questo significa anche che c’è un 4 per cento che è in condizione definite «severe».

Purtroppo, però, tra i ragazzi c’è ancora una parte di chi non ha ancora colto le dimensioni del problema: qualcuno è fuggito dalla Sardegna, malgrado l’obbligo di quarantena; in Emilia una ragazza, positiva, è andata in discoteca, senza aspettare l’esito del tampone.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

4 COMMENTI

  1. bravi, bravi, adesso anche in Europa come in sudamerica, quando conteremo i morti, si pensi che non saranno solo vecchi e malati, loro purtroppo hanno fatto da apripista, adesso tocca ai anche ai giovani e bambini sani e forti. Il tutto perchè??? per non aver avuto pazienza.

  2. Maledetti giuvinastri, ma allora proprio non volete capire? Per ogni birra che bevete, per ogni cosa che farete, dall’altra parte della città, un nonno morirà. E vostro nonno potrebbe essere Enzo da Fratte, che già soffre perché non riesce a parlare in italiano! Ma davvero non vi dispiace? Guardate che se mi fate arrabbiare scendo con l’accendino, perché il lanciafiamme è scarico. PS: Enzo, ti voglio bene!

  3. sempre colpa dei giovani. Ho sempre fatto bene a non far mai sedere i vecchi sui bus! xD

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.