Spaccio a Salerno: in 45 finiscono sott’inchiesta, duro colpo al clan Iavarone

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
4
Stampa
Sono complessivamente 45 le persone per le quali è arrivata la richiesta di chiusura delle indagini preliminari. Appartengono al clan controllato d Raffele Iavarone, che aveva avviato un enorme traffico di droga tra Salerno e Boscoreale. Il blitz dei carabinieri era scattato – come scrive il quotidiano “Il Mattino” – nello scorso mese di luglio e aveva consentito si sgominare un’organizzazione criminale dedita allo spaccio in città: dal centro storico a Sant’Eustachio fino al cosiddetto “Villaggio dei Puffi”, transitando per Pastena, Torrione, Mercatello e Mariconda.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

4 COMMENTI

  1. La maggior parte è gente non del quartiere, dedita al disturbo della quiete, alla consumazione e spaccio di sostanze già dal pomeriggio, davanti al bar Delì Café in piazza Gloriosi, per poi spostarsi di fronte (piazza Santelmo) dalla sera fino alle 4 del mattino. Così ormai da un anno.

  2. Quanti anni ha il soggetto? 38 anni? Semplice 38 anni di carcere così con gli altri personaggi ovviamente senza sconti di pena, quando uscirà dal carcere se commette altri gli viene triplicata, ah dimenticavo durante la detenzione niente incontri con figlie lavori forzati in carcere tipo pulizia canali con cappio esplosivo al collo quando è fuori in modo che se pensasse alla fuga salta in aria e c’è lo togliamo dai c…… i
    Meditate gente

  3. Leggo sempre di retate eclatanti contro lo spaccio di droga,ma secondo voi in questo momento droga in giro non ce nè? Ma quante persone sono implicate nel giro della droga? Nascono come i funghi,e fin quando le istituzioni non decideranno di combattere seriamente questo fenomeno,queste operazioni servono a ben poco.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.