Vaccino anti-Covid, oggi sperimentazione allo Spallanzani: “Presto sarà per tutti”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
6
Stampa
Prenderà il via questa mattina, all’istituto Spallanzani di Roma, la sperimentazione del vaccino anti-Copvid. Il primo a sottoporsi a questo test – come riporta il sito web cronachedellacampania.it – è. un romano di 50 anni, che ha “voluto fare questa scelta perché devo andare all’estero per lavoro, nel Golfo Persico”. Si tratta di uno dei 90 volontari che stamattina sono all’istituto Spallanzani di Roma. “Se tutto andrà per il meglio, potremmo avere il vaccino entro primavera prossima in base commerciale”, ha detto Francesco Vaia, direttore sanitario dello Spallanzani di Roma, a “Uno Mattina estate” su Raiuno.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

6 COMMENTI

  1. La primavera prossima se continuiamo così saremo nel pieno della guerra civile con la gente per strada che ha perso il lavoro, senza cibo e con migliaia di morti sia per covid che per altro. Se non si corre a passi da gigante si rischia questo, altro che prendersela comoda. O forse i grandi della terra questo vogliono?

  2. speriamo presto, cosi la finiamo con questi ebeti negazionisti e medici politicizzati che pensano solo a fare politica sminuendo la pericolosità del virus. Una volta fatto il vaccino potete andare tutti aff…… voi e la vs economia di m…..comprerò tutto da amazon sperando che voi commercianti possiate fare la fame

  3. Siiiiiiii, evviva!
    Io già sto là, così il wUaCciUino miracoloso mi salverà e non morirò mai più! Vita eterna !
    Però sempre e per sempre con la museruola e cantando fuori dal balcone!

  4. Bravo fatteso tu per prima così sarai il Primo idiota d’Italia a farsi mappare.Fai funzionare il cervella ammesso che ne hai uno.

  5. Che bello, finalmente il vaccino. Però deve essere obbligatorio per tutti. Chi è contrario subirà un TSO e gli verrà iniettato con la forza. E ovviamente verrà iscritto nella black list dei nemici di Salerno.

  6. Il direttore dello Spallanzani, parlando della sperimentazione del vaccino italiano, il 24 Agosto in conferenza stampa: “Al di là di quanto si dice in Italia dove non c’è tutta questa catastrofe né abbiamo tutti questi pazienti e tutti questi malati, per cui [per la fase 2 e fase 3] andremo in questi paesi, probabilmente america latina dove il virus è in una fase di crescita”
    Cosa non vi è chiaro della frase “NON C E’ TUTTA QUESTA CATASTROFE Né ABBIAMO TUTTI QUESTI MALATI”????????
    E ricordatevi pure dell’intervista del prof. Remuzzi, il 7 MAGGIO, dove diceva ugualmente che “Non ci sono più malati, se continua così non sapremo a chi fare il vaccino”!
    Nulla da dichiarare dal fronte delle foche??

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.