Voucher per gli abbonati, la Salernitana temporeggia

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
4
Stampa
Per gli abbonati allo stadio, che vorranno richiedere i voucher per il rimborso delle partite dello scorso campionato giocate a porte chiuse a causa della chiusura degli impianti per via del Coronavirus, il club granata ha attivato un’apposita linea telefonica. I tifosi, da lunedì al venerdì, potranno chiamare per ricevere informazioni riguardo alla procedura di rimborso. Il granata in questione non è quello di Salerno ma di Torino.

A Salerno tutto tace: nessuna spiegazione, nessuna informazione, nessuna idea neppure abbozzata dai canali vicini alla proprietà. Guardando in casa d’altri ad esempio Brescia, Cittadella, Cremonese, Pescara,la neo promossa Vicenza e il Venezia hanno già attivato e stanno completando attraverso Listicket la procedura di rimborso riservata ai propri abbonati. I fidelizzati non hanno potuto assistere alle partite casalinghe, causa Covid, e adesso ricevono voucher di compensazione, spendibili in materiale sportivo o nell’acquisto di prossimi tagliandi d’ingresso allo stadio, quando le partite saranno giocate di nuovo a porte aperte.

All’elenco delle società già pronte a rimborsare si sono aggiunte nelle ultime ore Ascoli e Chievo come scrive Il Mattino oggi in edicola. Tornando alla Salernitana sono sei le partite giocate senza pubblico ma il riconteggio si fa su cinque gare perché quella con il Pisa era stata indicata come Giornata Granata in cui avrebbero pagato anche gli abbonati.

Gli oltre 2mila tifosi che lo scorso anno si sono abbonati al club aspettano di sapere come la Salernitana intende regolarsi per le partite con Cremonese, Juve Stabia, Cittadella, Empoli e Spezia. Neppure sul sito ci sono informazioni sito web da giorni funzionante ad intermittenza con la scritta ‘Errore nello stabilire una connessione’ che campeggia sulla home page.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

4 COMMENTI

  1. Un consiglio agli abbonati:fate i signori, non chiedete niente a questa società di accattoni. Anche se ci fosse la possibilità di richiedere i voucher, non fate nessuna domanda.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.