Mercato Salernitana: Tutino, Laribi, Gyomber, Buongiorno, Belec, forse anche Kupisz e Adopo

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
12
Stampa
Tutino, Laribi, Gyomber, Buongiorno, Belec, forse anche Kupisz e Adopo. La Salernitana sta per concludere diverse operazioni, alcune delle quali rilevanti (altre di contorno) che andranno ad aggiungersi a quelle già ufficializzate, come l’ingaggio di Veseli.

Eppure in città serpeggia un certo scetticismo rispetto alle ambizioni della Salernitana in vista della stagione 2020/21, dopo cinque campionati di Serie B tutt’altro che entusiasmanti (4 salvezze risicate ed un mancato accesso ai play off) sono in tanti a pensare che non vi siano novità rilevanti all’orizzonte, anche in considerazione del fatto che nulla è cambiato per ciò che concerne le Noif. Le norme sulla multiproprietà (e i relativi divieti) sono chiari. Molto meno limpida, invece, è (apparentemente) la strategia del club.

E i silenzi e le figuracce (come la cancellazione della conferenza stampa di Castori) collezionati nelle ultime settimane non fanno che alimentare dubbi e sospetti. Quando la società farà qualcosa perché vengano modificate le regole riguardanti la promozione in A di una società “collegata”?

Qual è l’effettivo obiettivo per il quale si lotterà il prossimo anno? Perché non viene messo nemmeno in discussione colui il quale ha costruito le squadre che hanno fatto fatica negli ultimi tornei di Serie B? Perché è stato ingaggiato un allenatore inviso alla piazza? Perché è stato rispedito a Sarnano un calciatore (Casasola) che aveva rifiutato in passato il trasferimento in granata? Perché Lombardi, indubbiamente il migliore per rendimento dello scorso anno, non è ancora in ritiro?

Con che formula i giocatori della Lazio vestiranno la maglia della Salernitana nella prossima stagione? Siamo sicuri che tutti i calciatori in orbita capitolina disputeranno il campionato con il team dell’ippocampo? Tanto per fare un esempio, Giuffredi, agente di Maistro, ha già fatto sapere che il suo assistito dovrebbe cambiare aria ed ha richieste dalla A.

Che senso ha, allora, metterlo a disposizione di Castori? Che senso ha questo ritiro? Che senso ha continuare con queste provocazioni tutt’altro che “sottili” alla piazza? Ci piacerebbe ricevere delle risposte, ma abbiamo la sensazione che il silenzio sia destinato a durare, almeno per un altro po’.

fonte Liratv.it

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

12 COMMENTI

  1. ..MAISTO se lo possno tenere, perchè non ricordo una partita in cui ha lascato il segno, anzi una l’ultima con lo Spezia, con l’espulsione, in senso negativo ovviamente. Mi sembra il classico bluff raccomandato, nonostante sia nel giro della nazionale under 21, con la quale in 3\4 convocazioni avra fatto 3′ minuti di campo. booohh

  2. Avete sbagliato il sassuolo ha accettato tutino come contropartita purtroppo la salernitana ha perso anche tutino

  3. Pirlo ha detto che il ciclo di Gonzalo Higuain alla juventus e’finito.
    Direttore… che ci porta in serie A.. facci un pensierino.

  4. Maistro aiuto, tenetevelo stretto alla Lazio, per il resto articolo che finalmente dice le cose come stanno

  5. Articolo perfetto ed esaustivo, che ha pienamente centrato le questioni e i problemi della Salernitana.
    Gli attuali proprietari devono mettere in vendita la società e trasferirla a chi vuole fare calcio seriamente

  6. Mi dispiace deluderti, ma non potrà accadere, almeno per ora. Minala è già stato ceduto alla squadra dello Qingdao Huanghai che milita nella Super League cinese

  7. Nell’articolo nella parte finale si parla di… silenzio da parte della società a cui si risponderà con le assenze dei tifosi.
    Dopo che da più parti si è giudicato nettamente sbagliata la scelta scellerata di Castori oltre che di assenza dei tifosi ci sarà anche il…. silenzio!!
    D’ora in poi.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.