Stampa
Domenica scorsa 23 agosto, a Salerno, dove presta servizio presso la Questura, nel corso dell’inseguimento di un rapinatore, il Vice Sovrintendente della Polizia di Stato GIANCARLO MATRANGA, stimato concittadino già per parecchi anni in servizio presso il Commissariato di P. S. sanseverese, è stato ferito da un rapinatore che, divincolandosi dalla decisa presa del tutore dell’ordine, l’ha fatto cadere rovinosamente per terra. Il collega di pattuglia ha proseguito l’inseguimento mentre il MATRANGA é stato soccorso da un’autoambulanza che lo ha condotto in ospedale dove sono state diagnosticate varie contusioni ed un trauma cranico. I parenti ci hanno riferito che GIANCARLO è cosciente ed è per fortuna fuori pericolo. Il nostro auspicio è che si possa registrare una pronta ripresa e che il Vice Sovrintendente MATRANGA possa presto tornare in servizio presso la Questura di Salerno a svolgere coi suoi colleghi i vari servizi di polizia in difesa della collettività.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.