Simone Valiante: «Contratti di reciprocità e organizzazione Regione per sistemi urbani»

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa
Avviare i «contratti di reciprocità» sulla scia dell’esperienza francese.  È la proposta che arriva dal candidato al consiglio regionale nella lista del Pd Simone Valiante.

Una nuova forma di collegamento fra zone urbane e zone rurali che, come avvenuto con successo in Francia, potrebbe permettere a queste ultime di sfruttare al meglio le opportunità di sviluppo e valorizzazione che i «contratti di reciprocità» offrono su vari fronti: sviluppo economico, integrazione professionale, energia, ambiente, salute, cultura e politiche giovanili.

«La Francia – spiega Valiante – ha avviato da qualche tempo e con successo l’esperienza dei contratti di reciprocità che connetteno le città metropolitane all’esperienza dei borghi. L’economia post Covid ci dà l’opportunità di rilanciare un tema che incrocia tantissime potenzialità della nostra regione, penso ai milioni di metri cubi abbandonati nei centri storici, che potrebbero rappresentare un’esperienza unica di rigenerazione urbana.

Si potrebbero valorizzare ancora di più alcune misure del Psr regionale come quella del recupero delle facciate che va rifinanziata o gli interventi nazionali del bonus del 110 per cento». Di qui la chiamata in causa della Regione: «Serve una piano regionale che organizzi il territorio per sistemi urbani omogenei e responsabilizzi gli stessi (penso al Parco per il sud della provincia o al sistema città dell’Agro per il nord) su una capacità progettuale che somigli ai vecchi Pit che nei primi anni 2000 in alcuni territori hanno stanziato risorse importanti».

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.