Cilento, affitti in nero, Abbac plaude a indagine Guardia Finanza

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Cilento, affitti  in nero ad Ascea e in altre località balneari del Cilento, l’Abbac plaude all’iniziativa intrapresa dalla Guardia di Finanza e invita gli operatori e i Comuni a sostenere iniziative condivise per informare sulla corretta apertura e gestione di strutture ricettive- “Plaudiamo all’indagine intrapresa dalla Guardia di Finanza che ha scovato strutture ricettive gestite abusivamente, ricordiamo che l’Abbac ha sottoscritto convenzioni con molti Comuni del Cilento compreso Ascea per offrire gratuitamente supporto informativo ai cittadini e proprietari di immobili – dichiarano il presidente Abbac Agostino Ingenito e il delegato Abbac Cilento Nord Pantaleo De Luca –  Ricordiamo che esistono diverse modalità per regolarizzare i rapporti con i consumatori che spesso con questi presunti gestori sono i primi a non voler però rapporti chiari . Occorre una modalità informativa  diffusa perchè contrattualizzare è facile e non oneroso per i gestori e proprietari.   Si sta per chiudere una stagione estiva davvero anomala e complicata. In tanti hanno grosse difficoltà economiche e molte famiglie non riusciranno ad avere un reddito sufficiente per questo autunno. Mancano all’appello le prenotazioni della tarda primavera ed agosto non consentirà di risolvere la problematica di centinaia di operatori regolari che lamentano mancato sostegno e difficoltà oggettiva in relazione a tributi e costi di gestione. “Auspichiamo che vi sia una sinergia tra i Comuni del Cilento e Vallo di Diano – conclude Agostino Ingenito – Serve un piano strategico e risolvere annose problematiche come il dilagante abusivismo edilizio e la marginale stagionalità”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.