Rassegna stampa: i giornali salernitani in edicola sabato 29 Agosto

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Ecco i titoli delle prime pagine sui giornali Mattino e Le Cronache. Rassegna stampa a cura di Salernonotizie

 

 

 

 

Sul quotidiano IL MATTINO in prima pagina troviamo:

 

Non c’è posto per 745 studenti. Screening del Comune, allarme Avossa: «Senza banchi salva-spazio si ricorrerà ai turni». La scuola. Al via le consegne di mascherine e gel ma i presidi protestano: ci basteranno solo per tre giorni

Ed ancora: L’Università. Aspiranti medici prove d’accesso blindate all’Unisa «Sicurezza al top»

Di spalla: Verso il voto. Di Maio parte da Pomigliano «Le alleanze? Un valore»

A centro pagina: Virus, ennesima impennata. Due positivi all’Asl di Eboli. L’epidemia. Chiuso il poliambulatorio, paura e altri controlli. Quarantadue contagi in un giorno, 12 in un ristorante di Caselle in Pittari

Il presidio. Polla, via ai ricoveri in contumacia «Isolamento in attesa dei tamponi»

La foto notizia: Fondi per le biblioteche «Ecco cosa ne faremo». La cultura. Arrivano i soldi del ministero

Di lato: L’operazione. Ladri d’auto scacco alla gang delle Fiat. Sette denunce

L’inchiesta. Bufera Yele ancora indagini e sequestri per 20 milioni

Taglio basso: L’evento/1. La danza macabra di Kentridge ad Amalfi

L’evento/2. Scala, i Cavalieri di Malta celebrano fra’ Gerardo

Rinforzi Salernitana, stretta finale per Tutino. Serie B. Oggi la prima amichevole. E a Sarnano si vedono i primi tre tifosi

I box in alto: Il festival. Cent’anni di mito jazz a Ravello tributo a Parker

Lo spettacolo. Carnevale all’Arena per guardare al futuro

Sul giornale Le Cronache in prima pagina:

 

Referendum il taglio dei parlamentari. Il senatore De Falco guida il fronte del no. “Ci sono profili di incostituzionalità”. Il Senato già in queste condizioni non è in grado di lavorare

A centro pagina: De Luca insiste. Il 14 la scuola non riapre scoppia il caso insegnanti. La denuncia: personale e docenti non si sottopongono al test sierologico. A Salerno già 30 professori hanno chiesto di insegnare da casa. Il governatore: il test doveva essere obbligatorio.

Covid, 34 casi tra Salerno e Provincia. De Luca: “Le Forze dell’Ordine multino chi non ha la mascherina”. In aumento i contagi. Caselle in Pittari, chiuso ristorante.

Di lato: La polemica. De Luca: “Salvini al Ruggi: un venditore di cocco”. Vuolo: “Meglio che pallista come te”

Il fatto. Sica inaugura con al fianco gli ex leghisti “Hanno paura del confronto”

Taglio basso: Precari in lotta. La storia di Giuseppe studente di 23 anni

Sarno. Consulenze tecniche sospette. Blitz dei Nas a Villa Malta

Salerno. Pastena invasa dai rifiuti. Altre proteste

LE PRIME PAGINE IN FOTO

 

LE PRIME PAGINE DEI GIORNALI NAZIONALI

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.